Torna l'animazione per i bambini in alcuni parchi gioco della città di Verona: ecco dove

Prenderanno il via lunedì 25 maggio alcuni laboratori di esplorazione e invenzione

Ingresso Parco Raggio di Sole

Da lunedì 25 maggio torna l’animazione per bambini in alcuni parchi della città. Dopo mesi di silenzio, durante i quali i piccoli sono rimasti a casa e hanno dovuto imparare nuove regole di vita, si ricomincia a giocare. Ovviamente nel rispetto delle misure previste dal decreto ministeriale del 17 maggio, ossia in piccoli gruppi e in spazi esterni, sicuri e sanificati.

Nelle aree attrezzate Raggio di Sole, Arsenale e Valdonega, prenderanno il via alcuni laboratori di esplorazione e invenzione. Attività mirate all’apprendimento e alla scoperta che la cooperativa sociale Aldia proporrà dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 20. L’iniziativa voluta dal Comune sarà gratuita. I bambini dovranno essere accompagnati dal genitore o comunque da un adulto, che dovrà mantenere le distanze di sicurezza e indossare la mascherina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A soli due giorni dalla riapertura dei primi 19 parchi gioco di Verona, i cui cancelli si spalancheranno sabato 23 maggio, viene fatto un altro passo in avanti a supporto delle famiglie. Il risultato è frutto della collaborazione tra gli assessorati ai Giardini e all’Istruzione, che hanno individuato gli spazi migliori per riprendere il servizio, sospeso lo scorso 24 febbraio. «Dopo tante settimane di stop a tutte le attività per bambini e famiglie, a causa dell’emergenza sanitaria, siamo orgogliosi di ridare il via alle prime iniziative. -spiega l’assessore all’Istruzione Stefano Bertacco - Nel rispetto di tutte le misure di sicurezza, i nostri bimbi potranno tornare a giocare nei parchi, che verranno costantemente sanificati. Questi laboratori riaccenderanno la curiosità e l’interazione dei piccoli, dopo mesi trascorsi in casa».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma familiare a Bardolino: «Vado al porto per farla finita», il biglietto trovato dal figlio 

  • Sotto le vigne della Valpolicella a Negrar emerge un vero tesoro archeologico

  • Tragico incidente tra scooter e autocarro: morta una donna di 43 anni

  • Indagine nazionale di sieroprevalenza al coronavirus: ecco i Comuni veronesi coinvolti

  • Via libera a circoli culturali, baite alpini e parchi divertimento: ma quando riapre Gardaland?

  • «Alleanza contro Covid-19», i primi frutti delle ricerche fatte a Verona

Torna su
VeronaSera è in caricamento