Valutazione Anvur: l'università di Verona è tra i migliori 10 atenei d'Italia

Un risultato importantissimo ottenuto dall'ateneo scaligero circa i propri requisiti di qualità

Università di Verona - ph Facebook Univr

Si è appena concluso con un risultato positivo per l’università di Verona il percorso di accreditamento periodico condotto dall’Agenzia nazionale di valutazione del sistema universitario e della Ricerca (Anvur) per conto del ministero dell’Istruzione, dell’università e della ricerca. L’esito ufficiale, un giudizio di livello B corrispondente a “pienamente soddisfacente”, è il risultato della valutazione a distanza della documentazione inviata dall’ateneo e della visita fatta dal 3 al 6 dicembre scorso dalla Commissione di esperti per la valutazione. Un risultato tra i migliori 10 conseguiti dagli atenei oggetto di accreditamento in Italia, fino a questo momento circa 50.

«La nostra università - spiega il rettore Nicola Sartor - si è dimostrata perfettamente adeguata al cambio di prospettiva portato dall’accreditamento periodico della qualità, pronta a essere riconosciuta nell’alta formazione europea. È evidente che l’importante risultato raggiunto si deve all’impegno profuso da tutte le persone direttamente coinvolte nella visita e nella preparazione documentale - docenti, personale tecnico e amministrativo, studenti - e a tutti i livelli, sia di ateneo, che dei dipartimenti e dei corsi di studio scelti per un esame ravvicinato. Oggi sappiamo chiaramente cosa deve essere migliorato e, con la conclusione del mio mandato, auspico che il nuovo Rettore possa cogliere le ulteriori opportunità di miglioramento che il percorso della qualità incessantemente dischiude, perfezionando il lavoro faticosamente avviato in vista del prossimo accreditamento dell’Ateneo nel 2024».

La valutazione della Commissione Cev è una valutazione esterna di esperti volta ad accertare il possesso di requisiti di qualità che rendono l’Ateneo in grado di assolvere la propria funzione istituzionale verso i propri utenti e verso la società. Le valutazioni espresse dalla Cev tengono conto degli obiettivi autonomamente prefissati dall’ateneo, della loro coerenza con le potenzialità iniziali, degli strumenti adottati e dei risultati conseguiti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il dottor Claudio Zorzi dell'ospedale di Negrar l'Ortopedia veronese ai vertici in Italia

  • Signora arrestata per furto di profumi nel centro commerciale "Porte dell’Adige"

  • Operato a Verona, un paziente ringrazia: «Ho finalmente rivisto la luce»

  • Guai per una cooperativa: scovati 240 lavoratori irregolari e 7 in "nero"

  • Senza cinture al momento dello scontro: grave la bimba, indagata la madre

  • È di Stallavena il secondo panettone artigianale più buono d'Italia

Torna su
VeronaSera è in caricamento