Pfas, la Procura di Vicenza ha chiuso le indagini preliminari. 13 indagati

Ad annunciare la deposizione degli atti a favore delle difese è stato il procuratore capo Antonino Cappelleri

Un manifestante di Greenpeace contro i Pfas (Foto di repertorio)

Tredici indagati per l'inquinamento causato dalle sostanze Pfas in Veneto. Questo l'esito delle indagini preliminari svolte dalla Procura della Repubblica di Vicenza. Ad annunciare ad Ansa la deposizione degli atti a favore delle difese è stato il procuratore capo Antonino Cappelleri.

L'indagine vede al centro l'azienda di Trissino Miteni, supposta responsabile della contaminazione delle falde acquifere in un vasto territorio del Veneto, tra le province di Vicenza, Verona e Padova.

Non ci sono ancora indagati, ma perché l'inchiesta è ancora in corso, per un secondo caso di inquinamento con sostanze denominate Genx, trattante anch'esse dalla Miteni di Trissino.

Ha comunque avuto un primo riscontro l'azione di pressione eserciata dalle Mamme No Pfas e dagli altri comitati nati per tutelare quei cittadini che per anni, a loro insaputa, hanno bevuto acqua inquinata. Le Mamme No Pfas avevano chiesto alla Procura un'accelerazione delle indagini per poter avere giustizia. Il primo passo, ora, la Procura di Vicenza lo ha compiuto, chiudendo le indagini preliminari ed individuando tredici presunti responsabili della contaminazione.

Potrebbe interessarti

  • Autostima: cos'è e come ci si lavora

  • Sanità, nascono in Veneto i team di assistenza primaria: «Facilitare l'accesso alle cure»

  • Avis Regionale Veneto e Confservizi Veneto: siglata una importante collaborazione

  • Riso: proprietà e ricette salutari

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla SR450, tre ragazzi investiti da un'auto: due 20enni morti

  • Trattore si ribalta e non gli lascia scampo: morto un agricoltore

  • Cadavere trovato nel canale "Menaghetto": la donna è stata identificata

  • Stroncata da una malattia durante una vacanza: 17enne muore in Grecia

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 19 al 21 luglio 2019

  • Incidente in moto sull'A22 all'uscita per Affi: un morto e un ferito grave

Torna su
VeronaSera è in caricamento