Tagli alla mano per incassare l'indennizzo assicurativo. Accusato di frode

Un cittadino veronese è stato rinviato a giudizio. Le parti lese sono due compagnie assicurative, anche se le lesioni pare che se le sia procurate l'uomo, recidendosi i tendini delle mano destra

(Foto generica di repertorio)

Un cittadino veronese è stato rinviato a giudizio e sarà processato il prossimo dicembre con l'accusa di frode ai danni di due compagnie assicurative.

Le assicurazioni sono parti lese nel procedimento anche se le lesioni se le sarebbe procurate l'imputato. Come riportato da TgVerona, l'uomo ha sottoscritto due polizze assicurative e poi si sarebbe reciso i tendini delle dita della mano destra per ottenere l'indennizzo. Un indennizzo che sarebbe potuto essere anche di un milione di euro, nel caso in cui l'uomo avesse subito un infortunio tale da procurargli un'invalidità permanente. Questo infortunio, però, l'uomo se lo sarebbe procurato da solo, con una ferita a tre dita della mano. E per questo dovrà rispondere del reato di truffa.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Un povero disperato di sicuro nessuno si farebbe tanto male per i soldi se non fosse nella pupù fino al collo!!

Notizie di oggi

  • Attualità

    Rientrata l'allerta smog a Verona, da venerdì tornano in strada le Euro 4

  • Cronaca

    Incastrato dalle indagini, dopo aver rapinato due donne nella loro casa

  • Politica

    «Cari cittadini del Sud...». Letterina sull'autonomia del presidente Zaia

  • Attualità

    PaP: «Licenziamenti in vista alla Sime: a pagare sono sempre i lavoratori»

I più letti della settimana

  • Risponde ad annuncio per baby sitter, ragazza violentata. Coppia veronese in manette

  • Rapina al "Famila" di Cologna Veneta: arrestato dopo colluttazione con il personale

  • Grazie al "Magic Hotel", Gardaland Resort diventa il primo polo italiano negli hotel a tema

  • Donna trovata morta sulla riva del fiume al porto San Pancrazio

  • Stupra la baby sitter e viene arrestato: era stato minacciato con una katana a Trieste

  • Ancora allerta smog a Verona, prosegue il blocco anche delle Euro 4

Torna su
VeronaSera è in caricamento