Vecchi contatori dell'acqua, via alla sostituzione: attenzione ai truffatori

Acque Veronesi dà il via al programma per cambiare i dispositivi antecedenti al 2012 in città e provincia e mette in guardia l'utenza dal fenomeno dei finti operatori

Immagine di repertorio

Tutti i contatori che sono stati installati prima del 2012, verranno sostituiti nell’arco dei prossimi 8 anni al fine di migliorare il servizio idrico. Ad annunciarlo è Acque Veronesi, la quale ricorda che ad oggi ne sono già stati cambiati 25000 su 350000.
Nel corso del prossimo biennio 2020/21 la sostituzione sarà effettuata nei comuni di: Grezzana, Pescantina, Negrar, Buttapietra, Mozzecane, Nogarole Rocca, Povegliano Veronese, San Giovanni Lupatoto, Trevenzuolo, Villafranca e Zevio. Inoltre saranno completate alcune zone di Verona come Borgo Roma, Golosine, Santa Lucia, San Massimo. I residenti di ogni area, ricorda la società, verranno avvisati preventivamente dell'intervento. 

Cosa cambia nei nuovi contatori? I nuovi contatori sono dotati delle funzionalità di Smart Metering, che grazie al sistema di telelettura da remoto faciliteranno in futuro la lettura dei consumi e la ricezione di importanti informazioni quali, ad esempio, la pressione e la temperatura dell’acqua.

Viste le segnalazioni di presunti tecnici arrivate nei mesi scorsi, Acque Veronesi ha voluto chiarire alcune questioni. 
L’attività verrà svolta dalla cooperativa “Centro di Lavoro” e gli addetti alla sostituzione dei contatori potranno essere riconosciuti da:

  • Il tesserino di riconoscimento;
  • Un giubbotto giallo con la scritta “Lettura e movimentazione contatori d’acqua” sul lato destro del petto, e “In servizio per conto di Acque Veronesi” sulla schiena;
  • I veicoli utilizzati che riportano, sulle fiancate, una scritta simile a quella sui giubbotti.

Per maggiori informazioni o chiarimenti è possibile chiamare il numero di telefono 045 8904599. Viene ricordato inoltre che la sostituzione dei contatori non è a pagamento e che quindi gli operatori non devono chiedere denaro.

Nella settimana dal 13 al 17 gennaio l'attività si svolgerà nel Comune di San Giovanni Lupatoto e a Verona in Viale della Fiera e via Mantovana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Artigiano muore folgorato in strada mentre lavora: inutili i soccorsi del 118

  • Arriva il maltempo in Veneto, pioggia e neve: "Stato di attenzione" della protezione civile

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 17 al 19 gennaio 2020

  • Trovano un vero arsenale nella sua casa: 42enne finisce in manette

  • Operaio morto sul lavoro a Legnago, assolto rappresentante dell'azienda

  • Tocca con la motosega i cavi dell'alta tensione: non c'è stato scampo per il 46enne

Torna su
VeronaSera è in caricamento