L'attivista lgbt Sebastiano Ridolfi candidato alle elezioni di Papà del Gnoco

Ha ufficializzato al sua candidatura su Facebook e subito i suoi contatti gli hanno assicurato voti e sostegno

Sebastiano Ridolfi (Foto Facebook)

Ho ufficialmente presentato la candidatura per le elezioni a Papà del Gnoco 2019.

L'annuncio lo ha lanciato sul suo profilo Facebook e subito i suoi contatti hanno assicurato il loro voto e il loro sostegno. Sebastiano Ridolfi punta a diventare il re del prossimo carnevale veronese. Gestore di Bentobox.pro, 36 anni, Ridolfi è noto anche per il suo attivismo in favore della comunità lgbt.
I suoi motti scimmiottano quelli di Donald Trump e, durante uno degli ultimi carnevali, Ridolfi si era travestito proprio come l'attuale presidente degli Stati Uniti.

Potrebbe interessarti

  • Autostima: cos'è e come ci si lavora

  • Sanità, nascono in Veneto i team di assistenza primaria: «Facilitare l'accesso alle cure»

  • Avis Regionale Veneto e Confservizi Veneto: siglata una importante collaborazione

  • Riso: proprietà e ricette salutari

I più letti della settimana

  • Trattore si ribalta e non gli lascia scampo: morto un agricoltore

  • A una settimana dallo scontro con uno scooter, si è spento Alvise Trincanato

  • Cadavere trovato nel canale "Menaghetto": la donna è stata identificata

  • Aggressione con arma bianca a Verona: una persona in codice rosso

  • Abusa della figlia più piccola per cinque anni, medico veronese condannato

  • Capannone a fuoco, centinaia di polli bruciati: in aiuto i pompieri di Legnago

Torna su
VeronaSera è in caricamento