Sciopero Auchan, per i lavoratori di Bussolengo rassicurazioni e buone notizie

Il sindaco Brizzi ha incontrato i dipendenti che avevano organizzato un presidio davanti al centro commerciale Porte dell'Adige. «La nuova proprietà mi ha assicurato il mantenimento degli attuali occupati»

Il sindaco di Bussolengo Roberto Brizzi a colloquio con i lavoratori in sciopero (Foto Facebook)

Non è stata inutile la protesta di oggi, 30 ottobre, dei lavoratori delle catene di supermercati Auchan e Sma, acquisite di recente da Conad. I sindacati hanno organizzato scioperi in tutta Italia ed un presidio si è tenuto anche nel Veronese, davanti al centro commerciale Porte dell'Adige a Bussolengo. Nel frattempo, a Roma si è tenuto un incontro al Mise (Ministero dello sviluppo economico) e gli esiti comunicati dai rappresentanti dei lavoratori sembrerebbero positivi, con una riduzione del numero di supermercati che passerebbero a Conad ed una conseguente riduzione anche del numero dei possibili esuberi.

Non tutti i nodi sono stati sciolti ed, in particolare, i sindacati hanno chiesto un allargamento del tavolo di confronto tra azienda e lavoratori, che non includa solamente il Mise e quindi il governo centrale ma anche gli enti locali che poi dovranno affrontare il problema dei ricollocamenti. Ed un ente locale che al momento si è dimostrato sensibile è il Comune di Bussolengo. Il sindaco Roberto Brizzi questa mattina ha incontrato i dipendenti in sciopero. «Ho riferito ai lavoratori del mio incontro con la nuova proprietà, Conad, avvenuto in settimana e delle rassicurazioni che mi sono state date in merito al mantenimento degli attuali occupati nel punto vendita ex Auchan - ha scritto Brizzi sulla sua pagina Facebook - La nuova proprietà mi ha inoltre prospettato la volontà di effettuare ulteriori investimenti su questo punto vendita».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una città intera in lutto: si è spento Roberto Puliero e Verona perde la sua voce

  • Sbanca a L'Eredità, dipendente comunale pensa ai colleghi in difficoltà

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 15 al 17 novembre 2019

  • Il cordoglio della politica veronese per la scomparsa di Roberto Puliero voce della città

  • Madre e figlia dirette a Londra arrestate all'aeroporto Catullo dalla polizia

  • Maltempo a Illasi: «Situazione ancora critica, preoccupa il livello del Progno»

Torna su
VeronaSera è in caricamento