Nel primo giorno di scuola, sciopero in Atv. Possibili disagi al trasporto pubblico

I disservizi potrebbero concentrarsi nel servizio extraurbano per le corse in partenza dai capolinea dalle 16.16 e nel servizio urbano per le corse in partenza dai capolinea dalle 16.30

(Foto di repertorio)

A seguito dello sciopero aziendale di 8 ore proclamato dai sindacati Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Slm Fc e , disgiuntamente, anche da Faisa Cisal, Atv non sarà in grado di garantire in modo completo il servizio di trasporto pubblico nella giornata di domani, 11 settembre, primo giorno di scuola.

I disservizi potrebbero concentrarsi nel servizio extraurbano per le corse in partenza dai capolinea dalle 16.16 e nel servizio urbano per le corse in partenza dai capolinea dalle 16.30.

Atv ricorda che saranno comunque garantiti: il servizio di navetta tra la stazione di Verona Porta Nuova e l'aeroporto Catullo, il servizio di trasporto da e per il santuario della Madonna della Corona e i servizi noleggio e conto terzi.
Per quanto riguarda le biglietterie e gli altri uffici aperti al pubblico, il servizio potrebbe non essere del tutto garantito nell'arco della giornata.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Verona usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Artigiano muore folgorato in strada mentre lavora: inutili i soccorsi del 118

  • Arriva il maltempo in Veneto, pioggia e neve: "Stato di attenzione" della protezione civile

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 17 al 19 gennaio 2020

  • Trovano un vero arsenale nella sua casa: 42enne finisce in manette

  • Operaio morto sul lavoro a Legnago, assolto rappresentante dell'azienda

  • Tocca con la motosega i cavi dell'alta tensione: non c'è stato scampo per il 46enne

Torna su
VeronaSera è in caricamento