Ospedale Orlandi: «Schede non devono restare in un libro dei sogni»

È la consigliera del Partito Democratico Anna Maria Bigon, a chiedere chiarezza sulla situazione del nosocomio di Bussolengo: «Alle parole occorre far seguire i fatti, in tempi possibilmente rapidi»

L'ospedale Orlandi di Bussolengo

«Le schede ospedaliere non devono restare un libro dei sogni, perciò a Regione faccia chiarezza: all’Orlandi di Bussolengo ci sono i requisiti strutturali per la loro attuazione?». A chiederlo è la consigliera del Partito Democratico Anna Maria Bigon, prima firmataria di un’interrogazione a risposta scritta a cui hanno aderito i colleghi Orietta Salemi, Bruno Pigozzo e Andrea Zanoni, oltre a Cristina Guarda (Civica per il Veneto).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Alle parole occorre far seguire i fatti, in tempi possibilmente rapidi: le schede assegnano all’Orlandi che ha un bacino importante, tutta la zona Garda-Baldo-Valdadige 25 posti letto di Medicina generale, altrettanti di Psichiatria e Day surgery/Week surgery, 50 di Recupero e Riabilitazione funzionale, 24 per l’Ospedale di comunità e 14 di Unità riabilitativa territoriale. Considerato che sono poi le singole Ulss a redigere il piano attuativo delle schede dei servizi previsti nelle singole strutture con la relativa tempistica, la Scaligera lo ha già stilato e inviato alla Regione?», domanda Bigon che non nasconde i propri dubbi in particolare per la Week surgery e l’Ospedale di comunità. «Il territorio ha bisogno di questi servizi. Nel caso in cui l’Orlandi non avesse i requisiti necessari, quali sono gli interventi necessari per renderlo idoneo?».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto in fiamme dopo lo scontro con un autocarro: morta una donna

  • Morto in A22 a 37 anni: scoppiate le gomme posteriori, il furgone è diventato incontrollabile

  • Coronavirus: in Veneto nuovi casi positivi e ricoveri, 4 morti di cui 3 sono a Verona

  • Omicidio Micaela Bicego, trovata mannaia nello zainetto della vittima

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 10 al 12 luglio 2020

  • Forti temporali attesi in Veneto: stato di attenzione anche nel Veronese

Torna su
VeronaSera è in caricamento