Giornata di Raccolta dei farmaci, Sboarina: «Gesto semplice e importante»

Anche il primo cittadino di Verona ha partecipato all'iniziativa del Banco Farmaceutico per donare medicinali a chi non può permetterseli

Federico Sboarina con i volontari del Banco Farmaceutico

Questa mattina, 9 febbraio, il sindaco di Verona Federico Sboarina, assieme al presidente di Agec Roberto Niccolai, ha preso parte alla Giornata di Raccolta del Banco Farmaceutico, donando alcune confezioni di farmaci ai volontari presenti nella farmacia comunale Grattacielo.

A Verona e in tutta Italia, oggi si possono acquistare farmaci da automedicazione (quelli che possono essere comperati senza ricetta) nelle farmacie che aderiscono all’iniziativa per depositarli nei cesti dei volontari. I farmaci, poi, saranno messi a disposizione di chi ne ha bisogno ma non ha possibilità di acquistarli, attraverso associazioni ed enti del territorio.

Invito tutti - ha detto il sindaco Sboarina - ad andare nelle farmacie per donare un po' del proprio tempo e per acquistare farmaci destinati a chi è in difficoltà. Conosco bene la generosità dei veronesi, lo si vede dal gran numero di volontari impegnati. Sono convinto che insieme sapremo fare molto per le persone che non possono permettersi le medicine. Quello di oggi è un gesto semplice, ma è in grado di portare sollievo a tante situazioni.

L'anno scorso, nelle farmacie di Verona e provincia, vennero raccolti oltre 11mila confezioni di medicinali.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Tamponamenti a catena sulla A22: una vittima, mentre 35 sono i feriti

  • Cronaca

    Usa il termine "finocchio" con un dirigente, Gian Luca Rana condannato

  • Attualità

    L'allerta per i Pm10 non cala e il blocco diesel Euro 4 resta attivo

  • Cronaca

    Bussolengo, truffa anziana e le porta via 10mila euro in oro. Arrestato

I più letti della settimana

  • Tamponamenti a catena sulla A22: una vittima, mentre 35 sono i feriti

  • "Adrian", spettacolo sospeso e polemiche. Casali: «Un fallimento, restituite il Camploy»

  • Amadou Càmara, storia di una morte indifferente nella città dell'amore

  • Il bidet si rompe e lo ferisce: trovato morto dissanguato nella sua casa

  • Storie di ordinaria follia: ordina su Internet un costume da bagno e riceve lingotti d'oro

  • Si è spento Giulio Brogi, attore veronese di cinema, teatro e televisione

Torna su
VeronaSera è in caricamento