Sboarina: «Fondazione Arena la migliore nel 2019». Poi il saluto al comandante dei vigili del fuoco

Il sindaco inoltre ha annunciato che al posto della grande festa per la fine dell'anno scolastico, ha messo a disposizione 7 parchi per permettere ai bambini di incontrare compagni ed insegnanti

 

Il sindaco di Verona Federico Sboarina, prima di salutare il comandante dei Vigili del Fuoco Nicola Micele, che la prossima settimana assumerà il suo nuovo e prestigioso incarico a Roma, ha fatto il punto sulla festa per la fine delle scuole, che aveva annunciato per sabato 27 giugno a Verona. 

«Dalla fine di maggio - ha detto il primo cittadino - ho cercato di fare qualcosa per i nostri bambini, che a causa dei dpcm e del lockdown causato dalla pandemia, non hanno più potuto incontrare i propri compagni ed insegnananti. Abbiamo dunque pensato di mettere a disposizione sette parchi giochi comunali, domani dalle 10 alle 12, per incontrarsi in modo spontaneo. Non era possibile organizzare una vera e propria festa, così abbiamo girato la comunicazione agli insegnanti, tutto naturalmente su base volontaristica. Con volontari, alpini e protezione civile, ci siamo attrezzati per garantire che tutto si svolgerà secondo le norme previste e verranno regalate delle mascherine. Per i bambini ci saranno anche merendine e succhi di frutta, donati da alcune aziende». 

Sboarina è poi passato a Fondazione Arena: «È arrivata una comunicazione che rimpie d'orgoglio la città: la Relazione Semestrale 2020 del Commissario straordinario del Governo per le fondazioni lirico-sinfoniche, dopo un’attenta disamina dei dati 2019, ha affermato che il risultato del margine di produzione totale che Fondazione Arena ha raggiunto è “il risultato di gran lunga migliore registrato dalle fondazioni lirico-sinfoniche monitorate”». 

È arrivato poi il saluto ha Nicola Micele, che ha voluto tessere le lodi della città e del suo territorio: «A Verona ci sono tutte le condizioni per poter lavorare nel miglior modo possibile. Non è troppo grande, ma neppure piccola, e vanta una rete di istituzioni che consente di lavorare bene e con profitto». 

Potrebbe Interessarti

Torna su
VeronaSera è in caricamento