Santa Barbara, i vigili del fuoco veronesi celebrano la loro patrona

Sono state consegnate onorificenze e benemerenze ai pompieri che si sono maggiormente distinti e sono stati ricordati i colleghi caduti in servizio

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Sono cominciate ieri mattina, 3 dicembre, e sono continuate oggi, giorno di Santa Barbara, le celebrazioni dei vigili del fuoco veronesi per la loro santa patrona.

Ieri, i pompieri hanno ricordato i loro colleghi deceduti in servizio, deponendo fiori ai piedi del monumento del parco San Giacomo.
Oggi, la cerimonia è stata doppia. Quella civile è iniziata alle 9 nella sede centrale di via Polveriera Vecchia. Il prefetto Salvatore Mulas ha deposto una corona d'alloro sempre in ricordo dei vigili del fuoco caduti in servizio. Alle 10.30 nella basilica di Santa Teresa del Bambino Gesù si è tenuto la cerimonia religiosa con la santa messa officiata da monsignor Roberto Campostrini. Alle 11.20 è intervenuto il direttore regionale dei vigili del fuoco veneti e a seguire sono state consegnate onorificenze e benemerenze ai pompieri che si sono maggiormente distinti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

  • Cronaca

    Picchiato un 60enne per il suo Rolex: rapinatori traditi dalla tosse

  • Cronaca

    Suicidio di un imprenditore truffato: Le Iene fanno visita all'avvocato Allegrini

  • Cronaca

    Evasione e false immatricolazioni di auto di lusso: 25 casi nel Veronese

  • Attualità

    PassaPorti, in tanti in marcia per Verona contro ogni forma di razzismo

Torna su
VeronaSera è in caricamento