Attenzione ai prezzi e agli sconti online, iniziano i saldi anche a Verona

È sempre utile ripetere i consigli utili ai consumatori che non vogliono rimanere delusi dai propri acquisti. Consigli che Adiconsum Verona ha riassunto in sette punti

(Foto di repertorio)

Iniziano oggi, 6 luglio, i saldi estivi a Verona. Ed è sempre utile ripetere i consigli utili ai consumatori che non vogliono rimanere delusi dai propri acquisti. Consigli che Adiconsum Verona ha riassunto in sette punti:

  • Verificare i prezzi prima dell'inizio ufficiale dei saldi.
  • Fare attenzione ai saldi con percentuali troppo elevate.
  • Diffidare degli importi scritti col pennarello senza indicazione del prezzo originale.
  • Se il negoziante non permette di provare i capi, acquistare solo se si è sicuri della scelta. La possibilità di provare i capi, infatti, è a discrezione del commerciante.
  • Durante i saldi i negozianti devono accettare i pagamenti con bancomat o carte di credito a norma di legge. Non sono ammesse deroghe o commissioni.
  • In caso di acquisto per un regalo, prendere accordi col commerciante. Egli ha infatti l'obbligo di cambiare la merce solo nel caso sia difettosa. Il cambio per altri motivi è a sua discrezione.
  • È bene conservare sempre lo scontrino per poter eventualmente cambiare merce difettosa o contestare l'acquisto.

Adiconsum Verona consiglia, inoltre, di prestare attenzione ai saldi online, che spesso attirano con prezzi accattivanti. Una buona soluzione è quella di eseguire una ricognizione nei principali siti per scegliere gli articoli più interessanti e annotarne il prezzo. Attenzione, inoltre, alla referenza del venditore online. Prima di acquistare via internet è consigliabile verificare se altri consumatori hanno lamentato difficoltà.
«In questi giorni abbiamo ricevuto segnalazioni di consumatori che non hanno ricevuto la merce ordinata via internet - fanno sapere da Adiconsum Verona - Le eventuali controversie possono essere risolte attraverso la piattaforma Odr. E se il venditore si trova in un altro paese Ue è possibile contattare il Centro Europeo Consumatori Italia per assistenza».

Potrebbe interessarti

  • Sanità, nascono in Veneto i team di assistenza primaria: «Facilitare l'accesso alle cure»

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla SR450, tre ragazzi investiti da un'auto: due 20enni morti

  • Cadavere trovato nel canale "Menaghetto": la donna è stata identificata

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 19 al 21 luglio 2019

  • Stroncata da una malattia durante una vacanza: 17enne muore in Grecia

  • Incidente in moto sull'A22 all'uscita per Affi: un morto e un ferito grave

  • Abusa della figlia più piccola per cinque anni, medico veronese condannato

Torna su
VeronaSera è in caricamento