Agenzia della Entrate, pronti i moduli per la rottamazione delle cartelle

È la cosiddetta rottamazione-ter, la definizione agevolata per pagare le somme dovute dal 2000 al 2017 senza sanzioni o interessi di mora

Agenzia delle Entrate e Riscossione (Foto di repertorio)

L'Agenzia della Entrate e Riscossione informa che sono pronti i moduli per aderire alla definizione agevolata 2018, la cosiddetta rottamazione-ter delle cartelle. Sono disponibili sul portale e agli sportelli dell'Agenzia i due modelli da utilizzare per la presentazione delle domande: il modello DA-2018, utilizzabile per i carichi affidati alla riscossione dal 2000 al 2017 e il modello DA-2018-D destinato ai contribuenti che intendono definire in maniera agevolata i debiti affidati alla riscossione a titolo di risorse proprie dell'Unione Europea. Inoltre, nella sezione del portale dedicata alla definizione agevolata, sono consultabili le due guide alla compilazione dei modelli e le risposte alle domande più frequenti già pervenute all'Agenzia.

Per coloro che aderiranno alla rottamazione-ter è previsto il pagamento del solo importo residuo delle somme dovute, senza corrispondere le sanzioni e gli interessi di mora, mentre le multe stradali potranno essere estinte in forma agevolata senza corrispondere gli interessi di mora e le maggiorazioni previste dalla legge. L'importo dovuto per la definizione agevolata potrà essere pagato in un'unica rata oppure dilazionarlo fino ad un massimo di 5 anni in 10 rate consecutive con prima scadenza 31 luglio 2019.

Per aderire alla definizione agevolata 2018 è necessario presentare, entro il 30 aprile 2019, l’apposita domanda di adesione compilata in ogni sua parte e la copia di un documento di identità. La domanda potrà essere consegnata agli sportelli di Agenzia delle Entrate e Riscossione o trasmessa tramite posta elettronica certificata.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Ztl, telecamere in uscita presto attive: oltre 800 verbali in 3 giorni di test

  • Attualità

    Polveri sottili entro i valori limite: annunciato lo stop del blocco agli Euro 4

  • Incidenti stradali

    Morte di Nereo Murari, rintracciata la pirata della strada che lo ha investito

  • Cronaca

    Stupra la baby sitter e viene arrestato: era stato minacciato con una katana a Trieste

I più letti della settimana

  • Risponde ad annuncio per baby sitter, ragazza violentata. Coppia veronese in manette

  • Allerta Pm10 a Verona: sforato il limite, scatta il blocco per i diesel Euro 4

  • Un anno di escort: Veneto prima regione e Verona nella top 20 delle recensioni

  • Rapina al "Famila" di Cologna Veneta: arrestato dopo colluttazione con il personale

  • Grazie al "Magic Hotel", Gardaland Resort diventa il primo polo italiano negli hotel a tema

  • Donna trovata morta sulla riva del fiume al porto San Pancrazio

Torna su
VeronaSera è in caricamento