Massimo Pericolo si esibisce a Sona, rosario riparatore in parrocchia

Il rapper ha cantato durante il Mag Festival, un fatto giudicato grave dal parroco don Giorgio Zampini che proprio durante l'evento ha chiesto di pregare

Massimo Pericolo (Foto Facebok)

Si è tenuto regolarmente il Mag Festival di Sona, la manifestazione culturale che ha richiamato migliaia di giovani a Villa Romani. E si è tenuta regolarmente anche l'esibizione del rapper Massimo Pericolo, la cui presenza aveva suscitato numerose polemiche per i contenuti dei testi delle sue canzoni. All'amministrazione comunale era stato chiesto di togliere il patrocinio all'evento, per prendere sostanzialmente le distanze dalle parole cantate da Massimo Pericolo. Ma il patrocinio non è stato tolto.

Comunque chi ha voluto testimoniare la propria contrarietà alla presenza di Massimo Pericolo la Mag Festival di Sona, lo ha potuto fare e proprio mentre il rapper si esibiva. In concomitanza, infatti, il parroco di Sona ha organizzato un rosario di riparazione, come riportato da TgVerona. Secondo don Giorgio Zampini, il paese aveva compiuto qualcosa di grave nel permettere a Massimo Pericolo di cantare e per questo erano necessarie delle preghiere di riparazione per l'errore compiuto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dall'8 all'11 novembre 2019

  • Terribile frontale tra auto e camion nella notte: perde la vita un 34enne

  • Signora arrestata per furto di profumi nel centro commerciale "Porte dell’Adige"

  • Accoltellamento a Verona, un uomo in ospedale: caccia agli aggressori

  • Con il dottor Claudio Zorzi dell'ospedale di Negrar l'Ortopedia veronese ai vertici in Italia

  • Operato a Verona, un paziente ringrazia: «Ho finalmente rivisto la luce»

Torna su
VeronaSera è in caricamento