Negrar, scarsa partecipazione ma vincono i sì al cambiamento di nome

Al referendum consultivo per modificare la denominazione in Negrar di Valpolicella ha partecipato il 14% degli aventi diritto. I favorevoli sono stati 1.726 e i contrari 322

Cartello stradale di Negrar (Foto Gmaps)

Non ha vinto la partecipazione ieri, 21 ottobre, al referendum consultivo per modificare il nome del Comune di Negrar in Negrar di Valpolicella. Ha votato solo il 14,77% degli aventi diritto. Potevano votare in 13.949 cittadini, ma solo 2.060 si sono presentati alle urne. Le schede bianche o nulle sono state 12 e quindi i voti validi sono stati 2.048. Hanno vinto i sì in tutte e 17 le sezioni elettorali, con 1.726 voti totali a favore del cambiamento in Negrar di Valpolicella, mentre 322 i votanti che si sono espressi per mantenere l'attuale denominazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

risultati-referendum-negrar-di-valpolicella-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come si è sviluppato il nuovo focolaio in Veneto che tocca da vicino anche Verona?

  • Nuovo focolaio di Covid-19 nel Vicentino, al confine con Verona e Padova

  • Maltempo atteso a Verona: il Comune invita i cittadini a limitare gli spostamenti

  • Spende 9 mila euro per un depuratore per la casa: «Non serve, l'acqua è già potabile»

  • Inganna parroco della Lessinia per ricattarlo, coppia di 20enni arrestata

  • Coronavirus: tre i nuovi casi positivi in Veneto e due i morti, un decesso è a Verona

Torna su
VeronaSera è in caricamento