Il Ministero ordina il ritiro di un lotto di croissant Bauli, rischio salmonella

Il prodotto in questione è venduto in confezioni da 300 grammi, con il numero di lotto LA8312BR e la data di scadenza 30/11/2018

Il Ministero della salute ha diffuso un avviso di richiamo di un lotto di croissant a lievitazione naturale con crema al latte a marchio Bauli. Il rischio microbiologico è di poter contrarre la salmonella.

Il prodotto in questione è venduto in confezioni da 300 grammi, con il numero di lotto LA8312BR e la data di scadenza 30/11/2018.

bauli-croissant-numero-lotto-ritirato-2

I croissant richiamati sono stati prodotti per Bauli nello stabilimento di via Verdi 31, a Castel D’Azzano. A scopo precauzionale, la raccomandazione per coloro che lo avessero acquistato è di non consumare il prodotto contenuto nella confezione contrassegnata con il numero di lotto da ritirare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va allo Spi per un controllo: 70enne scopre che l'inps gli deve quasi 37 mila euro

  • Protagonista del servizio di "Striscia la Notizia", aggredito e derubato in città

  • Illasi, non digerisce un commento negativo della suocera e l'accoltella

  • Due nuove destinazioni dall'aeroporto Catullo di Verona per chi vola con easyJet

  • Scomparso da Sant'Ambrogio di Valpolicella, 18enne ritrovato a Portici

  • Non ce l'ha fatta il 41enne coinvolto in uno scontro frontale a Isola della Scala

Torna su
VeronaSera è in caricamento