Razzismo in una partita Under 15. Squadra di Cologna Veneta sanzionata

Multa di 200 euro e l'obbligo di giocare una partita a porte chiuse per la Giovane Cologna Veneta. A Castagnaro i suoi sostenitori hanno insultato l'arbitro Abdoumalik Yaya chiamandolo "scimmia"

(Foto di repertorio)

Una multa di 200 euro e l'obbligo di giocare una partita a porte chiuse. Queste le sanzioni decise dal giudice sportivo Michela Franchi nei confronti della squadra di calcio veronese Giovane Cologna Veneta. La decisione è stata presa mercoledì scorso, 24 ottobre, e riguarda i fatti accaduti nella partita di sabato 20 ottobre del campionato Giovanissimi Provinciali Under 15. La Giovane Cologna Veneta giocava a Castagnaro e alla fine ha anche perso per 1-0 con rete di Salaro. La motivazione delle sanzioni è che «i sostenitori della Cologna Veneta proferivano cori con connotazione razzista nei confronti del direttore di gara e, in particolare, un sostenitore si riferiva all'arbitro chiamandolo spregiativamente "scimmia"», secondo quanto riportato dal giudice sportivo. L'arbitro in questione è Abdoumalik Yaya, della sezione di Legnago, il quale ha giustamente segnalato questo caso di razzismo, ora sanzionato.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Rientrata l'allerta smog a Verona, da venerdì tornano in strada le Euro 4

  • Cronaca

    Incastrato dalle indagini, dopo aver rapinato due donne nella loro casa

  • Politica

    «Cari cittadini del Sud...». Letterina sull'autonomia del presidente Zaia

  • Attualità

    PaP: «Licenziamenti in vista alla Sime: a pagare sono sempre i lavoratori»

I più letti della settimana

  • Risponde ad annuncio per baby sitter, ragazza violentata. Coppia veronese in manette

  • Rapina al "Famila" di Cologna Veneta: arrestato dopo colluttazione con il personale

  • Grazie al "Magic Hotel", Gardaland Resort diventa il primo polo italiano negli hotel a tema

  • Donna trovata morta sulla riva del fiume al porto San Pancrazio

  • Stupra la baby sitter e viene arrestato: era stato minacciato con una katana a Trieste

  • Ancora allerta smog a Verona, prosegue il blocco anche delle Euro 4

Torna su
VeronaSera è in caricamento