Primo giorno di scuola, ha funzionato il piano della viabilità di Verona

Anche nelle zone più sensibili, il traffico è stato nella norma. E alle scuole Forti di via Badile, l'importante afflusso di alunni e genitori è stato monitorato e regolamentato dai nonni vigile e da un agente

(Foto di repertorio)

Ha funzionato il piano della viabilità predisposto dalla polizia locale di Verona per il primo giorno di scuola. Nessun disagio si è verificato a ridosso del suono della prima campanella, grazie al massiccio impiego di agenti in servizio in tutti i plessi scolastici ma anche alla chiusura già da ieri di alcuni cantieri cittadini.
Anche nelle zone più sensibili, come in via Dolomiti o in via D'Arezzo, il traffico è stato nella norma. E alle scuole Forti di via Badile, l'importante afflusso di alunni e genitori è stato monitorato e regolamentato dai nonni vigile e da un agente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La gestione preventiva ha funzionato - afferma soddisfatto l'assessore alla sicurezza Daniele Polato - Grazie anche all'allerta della polizia locale, nei giorni scorsi i lavori nei cantieri di via Fincato e Interrato dell'Acqua Morta sono stati accelerati per essere chiusi prima dell'inizio delle scuole. E cosi è stato, tanto che già da ieri mattina la viabilità era tornata regolare. Mi complimento con gli agenti che, nonostante lo sciopero indetto proprio per oggi, questa mattina hanno presidiato in forze le zone vicine alle scuole, dimostrando un grande senso di responsabilità e di attaccamento al lavoro, consapevoli del ruolo che svolgono per la comunità. Lo spirito di servizio degli agenti è proprio una delle componenti che contraddistingue il nostro corpo di polizia.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Verona usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in vigore la nuova ordinanza firmata da Zaia: cosa cambia a Verona

  • In 24 ore 15 morti positivi al virus nel Veronese: frenano contagi e ricoveri. Veneto: 9.177 casi

  • Coronavirus: a Verona crescono casi positivi e decessi: ricoveri ancora in calo

  • Coronavirus, nuovi casi positivi a Verona ma rallentano ricoveri e decessi

  • Tre nuovi morti positivi al coronavirus in Borgo Roma: calo ricoveri in intensiva nel Veronese

  • Covid-19, altri 33 tamponi positivi in provincia di Verona. Aumentano anche i "negativizzati"

Torna su
VeronaSera è in caricamento