Riconoscimento doppio per i Bludogs Montorio dal Comune di Verona

Il primo per i risultati ottenuti a livello giovanile e il secondo per avere avuto ben sei atleti convocati nelle nazionali Under 16 e Under 18 agli ultimi Campionati Europei

Bludogs premiati sulla scalinata di palazzo Barbieri

Campioni d'Italia Under 14 di hockey in line per due anni consecutivi. È questo l'importante risultato raggiunto nelle stagioni 2017/2018 e 2018/2019 dai ragazzi del Bludogs Montorio Verona. E la società e i giocatori sono stati ricevuti questa mattina, 10 settembre, in municipio per ricevere dalle mani dell'assessore allo sport Filippo Rando due targhe di riconoscimento. La prima, doverosa, per il risultato sportivo raggiunto, e l'altra perché ben sei dei suoi atleti sono stati chiamati a far parte della nazionale italiana Under 16 e 18, in occasione degli Europei 2019.

assessore_rando_premiazione_bludogs-2
(I riconoscimenti al Bludogs Montorio conferiti dall'assessore Rando)

Siete uno straordinario esempio di impegno e passione per lo sport - ha sottolineato l'assessore Rando - Per due anni consecutivi siete riusciti a raggiungere il massimo risultato possibile, dimostrando tanta determinazione ad un'età in cui non è sempre facile restare concentrati sui propri obiettivi. Un successo frutto di un grande lavoro di squadra, in cui la società e le vostre famiglie lavorano ogni giorno per supportarvi nella vostra crescita sportiva ed umana. Per noi è davvero un orgoglio avervi qui oggi e lo sarà anche seguirvi nei vostri futuri impegni e successi sportivi.

assessore_Rando_bludogs_in_sala_Arazzi-2
(L'assessore Rando parla ai ragazzi dei Bludogs Montorio)

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tocca il cordolo in moto, cade e muore: la stanchezza la possibile causa

  • L'auto finisce contro un muro: muore padre di due bambine nell'incidente a Ca' di David

  • Incidente a Sant'Ambrogio di Valpolicella: muore motociclista dopo la caduta

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 20 al 22 settembre 2019

  • Sfonda la recinzione stradale con un camion e vola per 7 metri dal ponte di viale delle Nazioni

  • Parcheggia l'auto e va in fiera a gustarsi un risotto. Al ritorno non trova più due portiere

Torna su
VeronaSera è in caricamento