Continua a diminuire il numero di persone positive al Covid-19 a Verona

I soggetti attualmente positivi sono scesi di altre 58 unità, mentre i negativizzati virologici sono saliti a 3275. 5 i nuovi decessi registrati, di cui uno all'ospedale di Villafranca di Verona

Immagine generica

L'aggiornamento delle ore 17 della Regione Veneto sulla situazione relativa alla diffusione del Covid-19, vede 2 nuovi tamponi positivi emersi nella provincia di Verona, dove il numero complessivo dei casi è arrivato a 5042, 1239 dei quali tuttora affetti dal virus, 58 in meno rispetto al dato mattutino. Questo grazie all'aumento dei negativizzati virologici, diventati 3275 (+55 rispetto alle ore 8), mentre i decessi di persone contagiate, tra strutture ospedaliere e non, sono 528 (+5). 953 gli individui che invece si trovano in isolamento domiciliare. 
Complessivamente in Veneto si sono registrati 6 nuovi tamponi positivi, per un totale di 19003 casi, di cui 3636 (-118) affetti dal coronavirus. 1830 (+10) sono i decessi registrati fino ad ora, 13537 (+114) i negativizzati e 3639 i soggetti in isolamento. 

tabella 1-40-9

Per quanto riguarda la situazione degli ospedali, in regione ora le persone che si trovano in area non critica a causa di questa pandemia sono 523 (-10), di cui 255 (-4) ancora positive e 268 (-6) negativizzate, mentre in terapia intensiva sono ricoverati 46 (+2) pazienti, di cui 19 (+1) positivi e 27 (+1) negativizzati. Inoltre altri 110 pazienti sono presenti in strutture territoriali, trasferiti da ospedali per acuti. 
Stabile la situazione dei nosocomi scaligeri, che ospita 86 (-1) persone positive al virus in area non critica e 8 (+1) in terapia intensiva. Questi i numeri delle singole strutture: a borgo Roma 3 (-2) pazienti contagiati si trovano in area non critica; a borgo Trento 4 (dato stabile) pazienti si trovano in area non critica e 2 (+1) in terapia intensiva; a Legnago nessun paziente si trova in area non critica e 1 (dato stabile) in terapia intensiva; a San Bonifacio 4 (+1) pazienti si trovano in area non critica; a Villafranca (ospedale Covid-19 per il Veronese) 31 (-1) pazienti si trovano in area non critica e 1 (dato stabile) in terapia intensiva; a Marzana 11 (+1) pazienti si trovano in area non critica; a Bussolengo 17 (dato stabile) pazienti si trovano in area non critica; al San Biagio di Bovolone non risultano esserci pazienti positivi al coronavirus ricoverati; a Negrar 10 (dato stabile) pazienti si trovano in area non critica e 2 (dato stabile) in terapia intensiva; a Peschiera 6 (dato stabile) pazienti si trovano in area non critica e 2 (dato stabile) in terapia intensiva.
Un decesso è stato registrato all'ospedale di Villafranca, mentre dal 21 febbraio ad oggi sono state dimesse 909 persone dalle strutture sanitarie scaligere. 

tabella 2-3-9

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

tabella 3-38-9

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sotto le vigne della Valpolicella a Negrar emerge un vero tesoro archeologico

  • Ricercato in tutta Europa, viene scoperto ed arrestato dai carabinieri di Legnago

  • Movida in Erbe a Verona: immagini denuncia sui social (e le webcam registrano tutto)

  • Tragico incidente tra scooter e autocarro: morta una donna di 43 anni

  • Indagine nazionale di sieroprevalenza al coronavirus: ecco i Comuni veronesi coinvolti

  • In vigore la nuova ordinanza di Zaia e per la prima volta si parla di sagre e discoteche

Torna su
VeronaSera è in caricamento