Posato il primo solaio della nuova scuola dell'infanzia di Parona: pronta per settembre

L'intervento prevede un investimento complessivo di 1 milione 700 mila euro

Sopralluogo degli assessori Zanotto e Segala

Effettuata oggi a Parona la posa del primo solaio della nuova scuola dell’infanzia "Alessandri". Proseguono, in via del Ponte, i lavori per il completo rifacimento della struttura scolastica demolita nel 2017 a causa dei gravi danni strutturali provocati dal sisma del 2012. L’intervento, il cui termine è previsto per la metà di settembre 2020, in tempo per il prossimo anno scolastico, è effettuato dal Comune con un investimento complessivo di 1 milione 700 mila euro.

Nell’area è da oggi visibile il primo solaio del fabbricato, completato questa mattina con la posa delle lastre precompresse. La nuova scuola, con una dimensione leggermente superiore a quello preesistente e 3 sezioni destinate ad ospitare 80 bambini, sarà un edificio con un piano interrato di circa 145 metri quadrati e un piano terra di 700 metri quadri. La costruzione sarà dotata di vani complementari per cucina, lavanderia, depositi, centrale termica, giardino e arredi esterni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto, per una presa visione dei lavori, gli assessori ai Lavori pubblici Luca Zanotto e alla Panificazione urbanistica Ilaria Segala. «Terminata la bonifica bellica, che ha richiesto oltre un anno d’intervento – ricorda l’assessore Zanotto –, i lavori per la realizzazione della nuova scuola procedono ora speditamente. La posa del primo solaio, che sarà completato con legno lamellare a copertura, conclude la fase di realizzazione degli interrati. La struttura sta ora cominciando a prendere forma. A breve, infatti, inizieranno gli interventi per la costruzione degli spazi interni e, con essi, la definizione delle future aule».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come si è sviluppato il nuovo focolaio in Veneto che tocca da vicino anche Verona?

  • Nuovo focolaio di Covid-19 nel Vicentino, al confine con Verona e Padova

  • Maltempo atteso a Verona: il Comune invita i cittadini a limitare gli spostamenti

  • Spende 9 mila euro per un depuratore per la casa: «Non serve, l'acqua è già potabile»

  • Inganna parroco della Lessinia per ricattarlo, coppia di 20enni arrestata

  • Coronavirus: il Veneto registra sette nuovi casi positivi in 24 ore, due sono a Verona

Torna su
VeronaSera è in caricamento