Un successo a Castelvecchio il primo appuntamento con la pausa pranzo al museo

Fino al 6 giugno, il giovedì, ci sarà la possibilità di scoprire e visitare musei e collezioni. La partecipazione è gratuita, previo ritiro del bollino in biglietteria

Primo appuntamento con una cinquantina di persone per la pausa pranzo al museo

Quasi una cinquantina di persone per il primo appuntamento di “Visti da vicino, visti con te”, la rassegna dei Musei Civici che consente di gustare le rarità del patrimonio artistico e culturale della nostra città, durante la pausa pranzo.

Presenti alla prima tappa di questo inedito percorso, dalle 13.30 alle 14 di giovedì in sala Boggian di Castelvecchio, circa una cinquantina di persone che hanno assistito, sotto la guida del bibliotecario conservatore dell’Accademia Filarmonica Michele Magnabosco e dello storico dell’arte Gianni Peretti, all’incontro “Musica ascoltata e musica dipinta. I pittori filarmonici nella vita accademica”.

Dopo la sosta per il periodo pasquale, “Visti da vicino, visti con te” diventerà un appuntamento fisso della pausa pranzo. Fino al 6 giugno, il giovedì, ci sarà la possibilità di scoprire e visitare musei e collezioni, guidati da una coppia di esperti in ambiti scientifici diversi. La partecipazione è gratuita, previo ritiro del bollino in biglietteria.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 18 al 20 ottobre 2019

  • Col furgone tampona mezzo pesante in A22, muore giovane veronese

  • Veronese violentata dopo una serata al Mascara, arrestato il branco

  • Volotea, due nuove rotte dal Catullo e l'offerta biglietti sfiora il milione

  • Una fatale distrazione potrebbe aver spezzato la vita del 27enne in A22

  • Razzismo in un B&B di Verona, il gestore si scusa: «Parole mal pesate»

Torna su
VeronaSera è in caricamento