Pronti 50 nonni vigile per Verona. Bertacco: «Servizio insostituibile»

L'assessore all'istruzione della Comune di Verona ha accolto in municipio i pensionati che quest'anno effettueranno la vigilanza davanti alle scuole cittadine

Nonno vigile (Foto di repertorio)

Siete una risorsa insostituibile, che ogni anno supporta il Comune nel servizio di controllo per la sicurezza dei bambini.

L'assessore all'istruzione della Comune di Verona Stefano Bertacco ha accolto così i nonni vigile che quest'anno effettueranno la vigilanza davanti alle scuole cittadine. Nel progetto sono coinvolti un totale di 50 pensionati, salutati oggi, 6 settembre, nella sala Arazzi del municipio, dall'assessore Bertacco a nome di tutta l'amministrazione.
I nonni vigile saranno distribuiti su tutte le scuole del territorio; una distribuzione criticata dal Partito Democratico, ma l'assessore Bertacco oggi ha voluto solamente lodare la loro disponibilità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La loro attività quotidiana davanti alle scuole rappresenta un supporto importante per la sicurezza dei piccoli studenti che entrano ed escono da scuola - ha detto Bertacco - Un servizio insostituibile, che da oltre vent'anni supporta la polizia locale nella sorveglianza all'esterno degli istituti scolastici cittadini. Un'attività molto delicata, che richiede attenzione e professionalità, ma anche sensibilità. Per questo non potremo mai ringraziare abbastanza questi uomini e donne che, ogni anno, mettono il loro tempo a disposizione della cittadinanza e della sicurezza dei più piccoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma familiare a Bardolino: «Vado al porto per farla finita», il biglietto trovato dal figlio 

  • Sotto le vigne della Valpolicella a Negrar emerge un vero tesoro archeologico

  • Tragico incidente tra scooter e autocarro: morta una donna di 43 anni

  • Indagine nazionale di sieroprevalenza al coronavirus: ecco i Comuni veronesi coinvolti

  • In vigore la nuova ordinanza di Zaia e per la prima volta si parla di sagre e discoteche

  • Via libera a circoli culturali, baite alpini e parchi divertimento: ma quando riapre Gardaland?

Torna su
VeronaSera è in caricamento