In Gran Guardia torna la mostra-concorso di modellismo Città di Verona

Fino al 30 settembre saranno presentate al pubblico le migliori realizzazioni del momento, con circa 500 modelli proposti da 150 espositori

Prende il via domani, 22 settembre, alla Gran Guardia, l'undicesima edizione della Mostra - Concorso biennale di modellismo Città di Verona. L'evento è organizzato dall'associazione Modellismo Storico - Ams, in collaborazione con l'International Plastic Modellers' Society Verona e il patrocinio del Comune.

La mostra, considerata fra i principali appuntamenti del modellismo italiano, presenta al pubblico le migliori realizzazioni del momento, con circa 500 modelli presentati da 150 espositori. Fino al 30 settembre, con accesso gratuito, sarà possibile ammirare la riproduzione in miniatura di aeromobili, mezzi militari, auto e mezzi civili, navi in legno, in plastica o in altro materiale, soldatini, figure fantasy e diorami.

Per l'edizione 2018 è stata inoltre realizzata una speciale sezione dedicata a riproduzioni in miniatura della Verona antica. In ambientazioni cittadine fedelmente riprodotte, sarà possibile rivedere immagini di una Verona ormai dimenticata.

I vincitori del concorso saranno premiati, domenica 30 settembre, da alcuni figuranti dell'associazione culturale Vivere la Storia di Verona, vestiti per l'occasione con uniformi della Prima Guerra Mondiale. Sempre domenica, saranno presentate al pubblico anche le pubblicazioni: "I volontari di Garibaldi" a cura del G.M.T. di Trento e "Il Caccia Re 2000" di Paolo e Adriano Riatti.

La mostra è aperta al pubblico tutti i giorni dalle 10 alle 19 mentre domenica 30 settembre si chiuderà alle 15.30, quando si terranno le premiazioni del concorso.

Alcune delle più belle creazioni dell'arte del modellismo - ha spiegato l'assessore al tempo libero Filippo Rando - saranno visibili gratuitamente al pubblico negli importanti spazi espositivi della Gran Guardia. Una bella occasione a livello nazionale per ammirare le opere dei migliori modellisti italiani e scoprire il fascino di questa straordinaria tecnica di composizione manuale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Strage di Santa Lucia" a Sommacampagna: il disastro aereo in località Poiane

  • La vera storia di Santa Lucia, secondo la leggenda nata a Verona

  • Ha un nome il corpo trovato in A4: tocca alla Polstrada risolvere il giallo

  • Nasce il nuovo polo logistico del Gruppo Veronesi: 200 i lavoratori impiegati

  • "Cori razzisti". Un video mette i tifosi dell'Hellas ancora al centro della bufera

  • Droga, cellulari, manette e armi in casa: 38enne della Bassa arrestato

Torna su
VeronaSera è in caricamento