Asfaltature e altri lavori in strade di Verona e provincia, cambi di viabilità

A Verona sarà temporaneamente ristretta viale Piave, Interrato dell'Acqua Morte a lungadige Attiraglio. A San Giovanni Ilarione, senso unico alternato sulla Strada Provinciale 17b

Mantovanelli e Padovani in lungadige Attiraglio

Asfaltature, nuove fognature e reti paramassi. A Verona e in provincia stanno per partire oppure sono già in corso dei lavori che incideranno sulla viabilità

A Verona, lunedì 18 e martedì 19 marzo, per permettere i lavori di asfaltatura, sarà effettuato il restringimento della carreggiata di viale Piave. Viene, quindi, istituito il divieto di transito nella prima corsia di destra, per i veicoli che provengono da viale del Lavoro, direzione Porta Nuova. Sullo stesso lato del viale, sarà in vigore il divieto di accesso a via Fedrigoni, che si potrà raggiungere da via Dominutti.
Gli interventi per la posa del nuovo manto stradale inizieranno alle 8.30.

Sempre a Verona, martedì 19 marzo, prendono il via i lavori di asfaltatura in Interrato dell'Acqua Morta. L’intervento si concentrerà nel tratto all'altezza del varco elettronico di controllo della corsia bus. La ditta realizzerà i lavori a partire dalle 8.15, intervenendo in alternativa sulla corsia riservata e su quella di normale scorrimento, in modo da lasciare sempre una carreggiata libera per limitare i disagi alla circolazione.
Il giorno dopo, mercoledì 20 marzo, i lavori riguarderanno esclusivamente la corsia riservata a bus e taxi e, salvo imprevisti, si concluderanno entro la mattinata.

Partono, invece, lunedì 18 marzo, i lavori di Acque Veronesi in Lungadige Attiraglio. L’intervento, che durerà venti giorni, prevede la realizzazione del collegamento fognario, finora mancante, per le abitazioni che sorgono nell'area di Corte Molon. Fino ad oggi, queste abitazioni non erano allacciate alla rete di fognatura urbana e, da anni, c'erano richieste da parte dei residenti. Gli scavi per la posa delle condotte interesseranno Lungadige Attiraglio a partire dal Centro Carraro per circa 300 metri, in direzione Parona.
«Acque Veronesi - ha spiegato il presidente Roberto Mantovanelli - si appresta a realizzare un importante intervento che era atteso dai residenti di questa zona. Sarà posato un nuovo sistema di condotte in pressione che collegherà le abitazioni dell’area di Corte Molon, oggi sprovviste di una rete di raccolta dei reflui, alla fognatura urbana. I lavori prevedono un investimento da parte di Acque Veronesi di circa 40 mila euro».

La posa delle nuove condotte - ha aggiunto l'assessore alle strade Marco Padovani - è di grande valore perché risponde a precise richieste dei residenti e perché permette di completare la rete di fognatura urbana in questa parte di città. I lavori interesseranno solo la carreggiata del Lungadige dal centro verso Parona. La strada, quindi, rimarrà aperta al traffico ma, a partire da lunedì, nel tratto interessato dagli scavi sarà istituito il senso unico alternato che potrebbe provocare qualche fisiologico disagio nelle ore di punta, per chi entra o esce dalla città. Al termine dell’intervento, la carreggiata interessata dai lavori sarà completamente riasfaltata, così da eliminare buche o imperfezioni oggi presenti nel manto stradale.

Lungadige_Attiraglio_Lavori_acque_veronesi_mantovanelli_padovani-2

Infine, nella località Marcazzani di San Giovanni Ilarione, è stato istituito il senso unico alternato lungo la Strada Provinciale 17b "Di Chiampo". La limitazione è prevista fino al 5 aprile, nelle sole ore diurne dei giorni feriali ed è resa necessaria per permettere lavori di stabilizzazione di materiale detritico e la posa di reti paramassi.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Verona usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto con tre giovani a bordo finisce fuori strada e contro un albero: tutti morti sul colpo

  • Luca, Francesca e Chiara: i tre giovani morti nell'incidente di Bonavigo

  • Due nuove destinazioni dall'aeroporto Catullo di Verona per chi vola con easyJet

  • Ha un nome il corpo trovato in A4: tocca alla Polstrada risolvere il giallo

  • La vera storia di Santa Lucia, secondo la leggenda nata a Verona

  • Autovelox e telelaser, le strade di Verona controllate dalla polizia locale

Torna su
VeronaSera è in caricamento