Una 24enne bresciana vince la I° edizione di Miss Terme di Colà del Garda

Si chiama Sara Pozzani, è un’esperta di marketing ma nella vita sogna di diventare una consulente di immagine. Sul podio anche la 18enne Giorgia Pianta, dalla provincia di Padova, e Marianna Marsura, dalla provincia di Treviso

Ha 24 anni, viene da Pogliago in provincia di Brescia, è un’esperta di marketing ma nella vita sogna di diventare una consulente di immagine: è la bellissima Sara Pozzani la vincitrice della prima edizione del Concorso di bellezza Miss Terme di Colà del Garda, ideato e organizzato dal prestigioso Parco Termale di Villa dei Cedri.

1-4-21

Lunedì 6 agosto, in occasione della Sagra dell’Antica Madonna della Neve a Colà di Lazise, si sono sfidate a colpi di sorrisi le 18 ragazze che in questi mesi hanno vinto le fasi di selezione del Concorso ed è stata Sara a conquistare il favore della giuria tecnica. “Sogno di aiutare tutti coloro che hanno difficoltà ad accettarsi - ha raccontato ieri sera sul palco all’esuberante presentatrice Elisabetta Del Medico - aiutandoli a prendersi cura di se stessi e a valorizzare la loro bellezza”. Un’esperta di bellezza, quindi, la nuova Miss Terme di Colà del Garda, che non vede l’ora di iniziare la nuova avventura che la vedrà protagonista per i prossimi dodici mesi: fino al 6 agosto 2019 sarà infatti il nuovo volto del Parco Termale Villa dei Cedri, vincendo un premio da 10 mila euro in contratti commerciali.

5-2-15

Sul podio anche la 18enne Giorgia Pianta, dalla provincia di Padova, e Marianna Marsura, dalla provincia di Treviso. Per loro, premi dal valore di 3 mila e 2 mila euro.

4-3-14

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Strage di Santa Lucia" a Sommacampagna: il disastro aereo in località Poiane

  • La vera storia di Santa Lucia, secondo la leggenda nata a Verona

  • Ha un nome il corpo trovato in A4: tocca alla Polstrada risolvere il giallo

  • Nasce il nuovo polo logistico del Gruppo Veronesi: 200 i lavoratori impiegati

  • "Cori razzisti". Un video mette i tifosi dell'Hellas ancora al centro della bufera

  • Droga, cellulari, manette e armi in casa: 38enne della Bassa arrestato

Torna su
VeronaSera è in caricamento