Una settimana di lavori per asfaltature al Chievo e in centro a Verona

Le strade interessate sono via Aeroporto Berardi, nel tratto da piazza Chievo a via Barucchi, e la parte conclusiva di via Ponte Cittadella verso via degli Alpini

(Foto di repertorio)

Partono domani, 30 marzo, salvo avverse condizioni meteo, i lavori di asfaltatura di via Aeroporto Berardi, nel quartiere Chievo di Verona. Il tratto di strada interessato alla fresatura e alla posa del nuovo manto stradale va da piazza Chievo a via Barucchi. L'intervento durerà complessivamente una settimana e durante questo periodo sarà istituito il divieto di sosta su ambo i lati della carreggiata e il senso unico alternato, con limite di velocità ridotto a 30 km orari.

Sempre domani, inizierà il cantiere per la posa del nuovo asfalto in via Ponte Cittadella, nel tratto conclusivo che porta all'incrocio con via degli Alpini, in centro a Verona. I lavori, poi, proseguiranno anche su quest’ultima via che sarà ridotta a due corsie di marcia per garantire l'esecuzione dell'opera. Nell'area di cantiere, in prossimità di via Ponte Cittadella, sarà istituito il divieto di transito e di sosta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In entrambi i casi - ha detto l'assessore Marco Padovani - si tratta di lavori importanti e già programmati, ma che avevamo dovuto rinviare a causa delle difficoltà delle ditte esecutrici nel reperire i materiali per realizzare gli interventi. Ora possono ripartire e, nel rispetto di tutte le norme di sicurezza per chi opera nei cantieri, saranno conclusi nel giro di una settimana.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Verona usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma familiare a Bardolino: «Vado al porto per farla finita», il biglietto trovato dal figlio 

  • Sotto le vigne della Valpolicella a Negrar emerge un vero tesoro archeologico

  • Tragico incidente tra scooter e autocarro: morta una donna di 43 anni

  • Indagine nazionale di sieroprevalenza al coronavirus: ecco i Comuni veronesi coinvolti

  • In vigore la nuova ordinanza di Zaia e per la prima volta si parla di sagre e discoteche

  • Via libera a circoli culturali, baite alpini e parchi divertimento: ma quando riapre Gardaland?

Torna su
VeronaSera è in caricamento