Nuova opera di land art a Castagnaro, Dario Gambarin "ritrae" Xi Jinping

Il volto del presidente della Cina è stato riprodotto in occasione della sua prossima visita in Italia in un terreno di ventimila metri quadrati

Gambarin sul suo trattore mentre crea le sue opere sul campo (Foto di repertorio)

Dovrebbe arrivare in visita in Italia nei prossimi giorni il presidente della Cina Xi Jinping. Un visita in cui il leader della grande potenza asiatica dovrebbe firmare l'accordo tra Italia e Cina che ha creato qualche fibrillazione all'interno del governo italiano e nei rapporti tra Italia e resto del mondo.
Proprio in occasione di questa visita, l'artista Dario Gambarin si è cimentato in una nuova grande opera di land art, creata in un terreno di ventimila metri quadrati a Castagnaro. Gambarin ha riprodotto il volto di Xi Jinping, scrivendo sotto il suo nome, nella speranza che il presidente cinese possa vedere l'opera dall'alto, come spiegato dallo stesso artista ad Ansa.

Non si tratta del primo presidente "ritratto" da Gambarin in un campo. In passato, l'artista veronese aveva anche riprodotto i volti di Obama, Kennedy, Putin e Mandela.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va allo Spi per un controllo: 70enne scopre che l'inps gli deve quasi 37 mila euro

  • Auto con tre giovani a bordo finisce fuori strada e contro un albero: tutti morti sul colpo

  • Due nuove destinazioni dall'aeroporto Catullo di Verona per chi vola con easyJet

  • Protagonista del servizio di "Striscia la Notizia", aggredito e derubato in città

  • Illasi, non digerisce un commento negativo della suocera e l'accoltella

  • Non ce l'ha fatta il 41enne coinvolto in uno scontro frontale a Isola della Scala

Torna su
VeronaSera è in caricamento