Isola Rizza, Acque Veronesi potenzia ed estende le tubature fognarie

È in fase di ultimazione un intervento dal costo complessivo di 100mila euro che interessa una parte delle abitazioni ubicate in via Merle

Tubature (Foto di repertorio)

Acque Veronesi potenzia ed estende le infrastrutture fognarie-depurative ad Isola Rizza e lo fa con un intervento dal costo complessivo di 100mila euro che interessa una parte delle abitazioni ubicate in via Merle.
La società consortile presieduta da Roberto Mantovanelli ha dato il via nello scorso mese di ottobre al cantiere che permetterà di dotare il comune della Bassa di impianti moderni ed efficienti. Fino ad oggi i residenti della zona erano costretti ad utilizzare vasche imhoff, non essendo via Merle dotata di un sistema di collettamento di reti fognarie per lo smaltimento di acque reflue urbane. Le acque, dopo il passaggio nelle fosse imhoff, venivano disperse in fossati ai lati della strada.

L'intervento dell'azienda prevede la realizzazione e la posa di circa 140 metri di nuove reti fognarie e contestualmente il posizionamento di una vasca imhoff in calcestruzzo nella quale verranno convogliati gli scarichi civili raccolti dalla nuova tubatura fognaria. «I lavori si concluderanno nei prossimi giorni - ha detto il presidente Mantovanelli - L'intervento rappresenta il primo stralcio di un'opera complessiva che in un prossimo futuro consentirà l'allacciamento alle sottocondotte a circa 150 abitanti, mentre con questi lavori saranno allacciate circa una decina di abitazioni. Il nostro impegno costante è quello di ascoltare le esigenze delle amministrazioni e della collettività, dotando gradualmente tutte le zone del nostro territorio che ne sono ancora sprovviste di fondamentali ed indispensabili infrastrutture».

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va in fiera a gustarsi un risotto. Al ritorno non trova più due portiere

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 20 al 22 settembre 2019

  • Tocca il cordolo in moto, cade e muore: la stanchezza la possibile causa

  • Sfonda la recinzione stradale con un camion e vola per 7 metri dal ponte di viale delle Nazioni

  • Capelli neri, occhi marrone, Mister Italia 2019 è Rudy El Kholti ed è di Zevio

  • Forti temporali attesi sul Veneto e scatta ancora lo "stato di attenzione"

Torna su
VeronaSera è in caricamento