Pfas: «136,8 milioni di danni nelle province di Vicenza, Verona e Padova»

È stato il Ministro dell'Ambiente Sergio Costa a darne notizia, dopo aver ricevuto la comunicazione dall'Ispra. «Adesso il prossimo step che ci attendiamo dal ministero è la fissazione dei limiti ai Pfas», ha commentato l'assessore Bottacin

Immagine di repertorio

«L'Ispra ha comunicato stamani la quantificazione del danno ambientale dei Pfas: 136,8 milioni di euro nelle tre province di Vicenza, Verona e Padova». A dirlo, come riporta l'Ansa, è stato il ministro dell'Ambiente Sergio Costa (M5S), in audizione alla Commissione bicamerale Ecomafie.
«In questo modo - ha spiegato Costa - il ministero si può costituire in giudizio per quella cifra tramite l'Avvocatura di Stato nel processo alla proprietà della Miteni di Trissino».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Ringrazio il ministro Costa che, dopo i vari solleciti che abbiamo fatto al ministero negli ultimi anni, ha tirato le somme grazie al supporto di Ispra e Arpav nella quantificazione del danno ambientale. Sulla questione la Regione ha già deliberato più di un anno fa di costituirsi parte civile, dichiarandosi parte offesa. Adesso il prossimo step che ci attendiamo dal ministero è la fissazione dei limiti ai Pfas. Ricordo infatti che su questa tematica pendono decine e decine di ricorsi contro la Regione, con richieste di risarcimento danni del valore di un centinaio di milioni, per aver posto dei limiti troppo bassi. Abbiamo la necessità di un intervento urgente del ministero sulla questione». Così l’assessore all’ambiente della Regione del Veneto, Gianpaolo Bottacin, ha commentato le parole del Ministro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma familiare a Bardolino: «Vado al porto per farla finita», il biglietto trovato dal figlio 

  • Provincia baciata dalla fortuna al SuperEnalotto: vinti oltre 40 mila euro

  • Cardiologia di Verona verso il futuro: impiantato il primo pacemaker invisibile

  • La «protesta silente» che rischia di passare sotto silenzio andata in scena anche a Verona

  • Covid-19: un tampone positivo e un decesso nel Veronese, ma i dati restano positivi

  • 'Ndrangheta a Verona, blitz della polizia: 23 arresti e 3 obblighi di firma

Torna su
VeronaSera è in caricamento