Consulenze e incarichi sospetti, la Procura indaga su Agsm e Amia

Si vuole far luce sulla nomina di Daniela Ambrosi come direttore generale di Agsm, su due incarichi affidati allo stesso legale e su di una consulenza richiesta da Amia Consulting

(Foto d'archivio)

È partita da un esposto presentato in Procura a Verona, l'indagine su alcune scelte prese dai vertici di Agsm durante la presidenza di Michele Croce e su una consulenza sospetta di Amia. L'inchiesta è condotta dal pm Maria Beatrice Zanotti, come scritto da L'Arena, che ipotizza il reato di abuso d'ufficio.

Via via, tutti gli indagati stanno ricevendo le convocazioni in Procura dove si chiederanno spiegazioni sulla nomina di Daniela Ambrosi come direttore generale di Agsm; nomina su cui già la Guardia di Finanza aveva svolto degli accertamenti. La selezione dei candidati per quell'incarico non incontrò il favore del consiglio di amministrazione che alla fine scelse la Ambrosi, già procuratore speciale di Agsm.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il pm Zanotti vuole inoltre scoprire se ci sia stato abuso d'ufficio anche nell'affidamento di due incarichi fiduciari allo stesso legale da parta di Agsm e Agsm Consultig. Mentre in Amia, è sotto la lente d'ingrandimento una consulenza richiesta da Amia Consulting per lo sviluppo di rapporti con il governo della Bosnia Erzegovina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto in fiamme dopo lo scontro con un autocarro: morta una donna

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 10 al 12 luglio 2020

  • Morto in A22 a 37 anni: scoppiate le gomme posteriori, il furgone è diventato incontrollabile

  • Omicidio Micaela Bicego, trovata mannaia nello zainetto della vittima

  • Perde il controllo della moto, esce di strada e muore sulla Transpolesana

  • Coronavirus: in Veneto nuovi casi positivi e ricoveri, 4 morti di cui 3 sono a Verona

Torna su
VeronaSera è in caricamento