Prete, gay e sposato, Giuliano Costalunga in tv, ospite della D'Urso

«So bene che il taglio del programma non si addice a trattare, forse, tematiche di questa portata - ha detto - Ma so altrettanto bene che per entrare nelle case degli italiani sia necessario "sporcarsi" un po'»

Giuliano Costalunga mentre dice messa (Foto Facebook - Giuliano Costalunga)

Dopo le urla di critica subite nello studio di Dritto e Rovescio su Rete 4, il prete gay sposato Giuliano Costalunga ritorna in televisione e questa sera, 11 novembre, sarà ospite della prima serata di Live - Non è la D'Urso su Canale 5.

Padre Costalunga proverà ancora una volta a lanciare il suo messaggio, testimoniato anche dalle sue scelte di vita. Il religioso veronese, ex parroco di Selva di Progno, è stato estromesso dalla chiesa cattolica romana per aver sposato un uomo. Lui però continua a vivere la sua fede, dicendo anche messa come presbitero della chiesa cristiana vetero cattolica.
La sua scelta, però, di partecipare al programma di Barbara D'Urso non è stata del tutto condivisa, anche dai fedeli che sostengono Giuliano Costalunga. «Sono settimane che rifiuto l'invito a partecipare a Pomeriggio Cinque - ha risposto Costalunga in un commento sul suo profilo Facebook - Nel farlo, è sorta una iniziale, rispettosa e reciproca intesa che mi ha permesso di formulare, qualora avessi acconsentito a partecipare al programma, alcune richieste ben precise. Ho avuto da lei, e non solo da lei, le garanzie che richiedevo. So bene che il taglio del programma non si addice a trattare, forse, tematiche di questa portata. Ma so altrettanto bene che per entrare nelle case degli italiani sia necessario "sporcarsi" un po', senza ovviamente uscirne completamente lerci. E poi, la D'Urso ha sempre mostrato sensibilità e attenzione verso le tematiche omosessuali».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va allo Spi per un controllo: 70enne scopre che l'inps gli deve quasi 37 mila euro

  • Auto con tre giovani a bordo finisce fuori strada e contro un albero: tutti morti sul colpo

  • Due nuove destinazioni dall'aeroporto Catullo di Verona per chi vola con easyJet

  • Illasi, non digerisce un commento negativo della suocera e l'accoltella

  • Protagonista del servizio di "Striscia la Notizia", aggredito e derubato in città

  • Non ce l'ha fatta il 41enne coinvolto in uno scontro frontale a Isola della Scala

Torna su
VeronaSera è in caricamento