Bella partecipazione in piazza Bra alla Giornata Nazionale dell'Ordine di Malta

Hanno fatto visita ai gazebi il generale di corpo d'armata Giuseppe Nicola Tota, comandante del Comfoter, il vescovo di Verona Giuseppe Zenti e l'assessore comunale Edi Maria Neri in rappresentanza del sindaco

Foto di gruppo al gazebo allestito per la Giornata Nazionale dell'Ordine di Malta

In occasione della Giornata Nazionale dell’Ordine di Malta, ospitata a Verona in piazza Bra, hanno fatto visita ai gazebi, oltre ai rappresentanti delle forze dell'ordine, anche il generale di corpo d'armata Giuseppe Nicola Tota, comandante del Comfoter, il vescovo di Verona Giuseppe Zenti e l'assessore comunale Edi Maria Neri in rappresentanza del sindaco. Quest’ultima si è sottoposta ai test di misurazione della pressione arteriosa, della frequenza cardiaca e della glicemia, cogliendo l'opportunità offerta a tutti i cittadini.

Ad animare lo stand i volontari del Corpo italiano di Soccorso e del Corpo Militare che, insieme ai barellieri e alle sorelle, hanno indicato come diventare volontari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma familiare a Bardolino: «Vado al porto per farla finita», il biglietto trovato dal figlio 

  • Provincia baciata dalla fortuna al SuperEnalotto: vinti oltre 40 mila euro

  • Cardiologia di Verona verso il futuro: impiantato il primo pacemaker invisibile

  • La «protesta silente» che rischia di passare sotto silenzio andata in scena anche a Verona

  • Covid-19: un tampone positivo e un decesso nel Veronese, ma i dati restano positivi

  • 'Ndrangheta a Verona, blitz della polizia: 23 arresti e 3 obblighi di firma

Torna su
VeronaSera è in caricamento