Migliaia i partecipanti previsti alla mezza maratona Gensan Giulietta&Romeo

Filippo Rando, assessore allo sport del Comune di Verona, ha commentato: «Tramite questo evento sportivo si parla della città in tutta Italia e all'estero»

La t-shirt ufficiale della dodicesima Gensan Giulietta&Romeo Half Marathon

È giunta alla dodicesima edizione la Gensan Giulietta&Romeo Half Marathon, in programma a Verona nel fine settimana dopo San Valentino. Organizzata da Veronamarathon Eventi, in collaborazione con il Comune di Verona, la mezza maratona è cresciuta sempre più tanto da diventare una delle due gare classificate in Italia come "Gold Label Fidal".

Hanno già superato quota 500 i partecipanti esteri iscritti e Filippo Rando, assessore allo sport del Comune di Verona, ha commentato: «Tramite questo evento sportivo si parla della città in tutta Italia e all'estero. Sempre più persone soggiorneranno a Verona per un intero fine settimana. I miei complimenti agli organizzatori per la loro bravura e caparbietà nel gestire sempre una grande e importante appuntamento».

Il bello della Gensan Giulietta&Romeo Half Marathon è che tutti possono essere protagonisti attivi. C'è la mezza maratona agonistica che vedrà al via oltre 6.000 persone, ma c’è anche la Agsm Duo Marathon, la corsa in staffetta (10+11 chilometri) con team da due persone in forma non competitiva e di accesso libero per tutti (tesserati o non tesserati), senza obbligo di visita medica agonistica. Inoltre, Lidl ha annunciato il ritorno della Lidl Monument Run, un itinerario di 5 chilometri, da correre o camminare. La Lidl Monument Run è una corsa dallo spirito rilassato, con partenza alle 9 da Piazza Brà, pensata per chi desidera passare una mattinata all'aria aperta e godere delle maggiori attrazioni che offre il centro di Verona.

Tra i campioni che parteciperanno alla mezza maratona ci sarà Valeria Straneo. L'azzurra, vicecampionessa mondiale ed europea di maratona, ha già gareggiato e vinto qui a Verona. Era il 2014 e nell'occasione vinse la gara ed il titolo italiano di mezza maratona. Più che gradito il suo ritorno, per Valeria sarà una tappa fondamentale per preparare una maratona internazionale in aprile.
Al via ci sarà anche Peter Kwemoi Ndorobo vincitore dell’edizione 2018, che torna con l'obiettivo di fare il bis ma anche di battere il primato della gara che appartiene dal 2017 a Edwin Koech.

Come se non bastassero le tre distanze e i tre eventi di domenica 17 febbraio, gli organizzatori di Veronamarathon hanno pensato che anche il sabato mattina, 16 febbraio, potesse essere un buon momento per fare un allenamento accompagnati dagli istruttori del Veronamarathon Team. La partenza sarà alle 10.30 dal Veronamarathon Hub di Circonvallazione Maroncelli. L'evento è gratuito.

Altro dettaglio di questa edizione sarà la musica. La Gensan Giulietta&Romeo Half Marathon sarà molto "dance" perché lungo il percorso sono previste tre postazioni con deejay professionisti che daranno la carica a tutti i partecipanti. La diffusione musicale sarà udibile in nove punti, praticamente ogni 2km.

Potrebbe interessarti

  • Capelli verdi dopo il bagno in piscina? Ecco le cause e i rimedi fai da te

  • La clinica San Francesco riconosciuta dalla regione Veneto come “struttura di riferimento per la chirurgia robotica ortopedica”

  • Mercato immobiliare sul Lago di Garda: Peschiera al primo posto

  • Memoria olfattiva: come risvegliare i ricordi

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 16 al 18 agosto 2019

  • Due persone investite da due diversi treni sulla linea Verona - Brescia

  • Prima il boicottaggio, poi la manifestazione contro Polunin in Arena

  • Donna fermata mentre va al lavoro da un giovane che le mostra i genitali

  • Maestre diplomate ma non laureate, a Verona centinaia rischiano il posto

  • Travolto in bici da un'auto, inutili i soccorsi del 118: muore sul posto

Torna su
VeronaSera è in caricamento