Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Con un albero di mattoncini Lego, è iniziato il Gardaland Magic Winter

Ha preso il via l'ultimo evento dell'anno nel parco divertimenti veronese

 

Ha avuto ufficialmente inizio la nuova edizione di Gardaland Magic Winter, l’evento che permette di vivere la magia del Natale senza rinunciare all’adrenalina e al divertimento delle attrazioni del parco veronese durante il periodo invernale.

«Dopo una stagione decisamente positiva, si è aperto l’ultimo evento dell’anno, un momento divenuto ormai tradizionale giunto alla sua 18ma edizione - racconta Luca Marigo, Sales and Marketing Director Gardaland -. Per deliziare i nostri ospiti, in attesa dell’apertura di Legoland Water Park Gardaland, grande novità del 2020, presso il foyer di Gardaland Theatre è stato allestito un grande albero di Natale interamente realizzato con mattoncini Lego, alto ben 4 metri».

Per allestire l’albero sono stati chiamati alcuni bambini che, dopo essersi divertiti a costruire con i mattoncini Lgo speciali addobbi natalizi, tra i quali angioletti, bastoncini di zucchero, pupazzi di neve, candele e piccoli babbi natale, hanno infatti posizionato le loro bellissime creazioni direttamente sull’albero, aiutati dall’amata mascotte Prezzemolo. Il risultato è stato un originale albero di Natale, particolarmente colorato.

I mattoncini Lego sono protagonisti anche all'interno di una delle stanze del Magico Villaggio di Babbo Natale, accessibile da Piazza Ramses e composto da differenti ambienti tematizzati, dove è stato realizzato un grande allestimento a tema natalizio; autori di questa splendida creazione sono due importanti soci di Lego User Group, l’associazione ItLUG e la comunità CLV. Oltre ai luoghi più interessanti della zona di Verona, tra cui piazza Erbe con la Torre dei Lamberti, la Fontana e la Colonna con il Leone di San Marco e una rappresentazione di una delle tre Cime di Lavaredo, si potranno ammirare due originali creazioni che hanno ricevuto importanti riconoscimenti: il Treno del Natale di Cristiano Grassi che è stato esposto per un anno presso la Masterpiece Gallery di Lego House a Billund, onore che spetta ai costruttori più bravi del mondo e il Winter Chalet di Sandro Damiano che ha recentemente raggiunto i 10.000 voti sulla piattaforma Lego Ideas e potrebbe dunque essere scelto per diventare una scatola ufficiale.

Imperdibili poi le altre stanze del villaggio in cui piccoli e grandi ospiti possono vivere esperienze davvero speciali: passeggiare tra alberi innevati e orsi polari nella Foresta di Ghiaccio, gustare dolcetti di Natale appena sfornati presso il Laboratorio degli Elfi, scrivere e imbucare la propria letterina nell’ Ufficio Postale di Babbo Natale fino ad incontrare Babbo Natale in persona nella sua Casa del Polo Nord.

Interessante anche la novità di questa edizione, la Winter Express, posizionata all’esterno del Villaggio di Babbo Natale: un’esposizione di treni da collezione per la gioia di piccoli e grandi appassionati di modellismo ferroviario.

Tante poi le attrattive all’interno del Parco che permettono ai visitatori di entrare appieno nell’atmosfera natalizia, a partire dalla carrozza trainata da un vero cavallo per vivere un’esperienza suggestiva mentre nell’aria risuonano le note delle più adorate e conosciute canzoni natalizie; piazza Ramses, con i suoi allestimenti, fa la gioia di grandi e piccini: una pista di pattinaggio, posizionata accanto all’iconica attrazione Ramses: il Risveglio, per muovere i primi passi sul ghiaccio o per lanciarsi in fantasiose piroette e un play ground per giocare e divertirsi con la neve.

I più piccoli possono anche incontrare Peppa, George, Suzy Pecora e Danny Cane a Peppa Pig Land per uno scambio di auguri con i loro beniamini e magari farsi truccare dalle make up artist del Parco nell’area Fantasy Kingdom.

Proprio in Fantasy Kingdom non mancherà di certo lo stupore: appena varcata la soglia d’ingresso, l’Albero di Prezzemolo si presenta infatti nella sua veste più affascinante, 4.000 metri di luminarie per un totale di 80.000 punti luce illuminano l’area. Infatti, ogni sera alle ore 18, si tiene una cerimonia di accensione dell’albero che culmina con una copiosa nevicata.

E che Natale sarebbe senza un po’ di dolcezza? I più golosi possono gustare i kurtoskalacs, tipici dolci ungheresi di sfoglia che ricordano i piccoli caminetti di un villaggio natalizio, realizzati e cotti al momento per essere poi personalizzati con tanti tipi di granella; immancabili poi gustosi waffle, croccanti mandorle pralinate, fumanti brulè alla mela, cioccolate aromatizzate, marshmallow giganti pronti per essere arrostiti sul fuoco, castagne e biscotti natalizi.

Durante Gardaland Magic Winter numerosi sono anche gli spettacoli a tema che coinvolgono i visitatori per un’esperienza da vivere insieme agli amici e alla famiglia.

Per tutto il periodo di Gardaland Magic Winter acquistando il biglietto di ingresso al Parco si ha la possibilità di accedere anche a Gardaland Sea Life Aquarium, dove continuare a vivere la suggestiva atmosfera natalizia grazie alla tematizzazione dell’Acquario e agli incontri speciali con Babbo Natale, che si tengono ogni sabato alle ore 13 e 17, con la lettura di una fiaba natalizia sull’incantevole sfondo della vasca oceanica.

La magia del Natale prosegue anche durante la notte nei tre hotel del Resort, Gardaland Hotel, Gardaland Adventure Hotel e Gardaland Magic Hotel: mille luci, bellissime decorazioni e festeggiamenti natalizi.

Potrebbe Interessarti

Torna su
VeronaSera è in caricamento