La prima del festival lirico trasmessa in diretta su Rai1 dall'Arena di Verona

Una serata speciale, omaggiando il maestro Zeffirelli con la "sua" Traviata

Arena di Verona, La Traviata - ph Ennevi

L'attesissima prima del Festival lirico 2019 sarà trasmessa in diretta dall'Arena di Verona su Rai1. La notizia è stata confermata in via ufficiale da più parti, non ultimo lo stesso sindaco di Verona Federico Sboarina che si è detto inevitabilmente soddisfatto per il risalto che l'iniziativa potrà così avere a livello nazionale.

Venerdì 21 giugno sarà una serata davvero speciale, con l'inaugurazione del festival lirico areniano che vedrà sul palco la rappresentazione de "La Traviata" di Giuseppe Verdi, per la regia del grande maestro recentemente scomparso Franco Zeffirelli. Un'emozione nell'emozione, per una notte che non potrà rivelarsi anche un grande omaggio all'artista fiorentino così amato anche a Verona e, a sua volta, innamorato della città scaligera.

A condurre la serata ci sarà Antonella Clerici, da segnalare inoltre la partecipazione straordinaria di Vittorio Grigolo. Tra gli ospiti illustri, su tutti, vi sarà il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, ma anche altre importanti cariche dello Stato come la presidente del Senato Casellati, i ministri Tria, Trenta, Centinaio e Stefani.

Potrebbe interessarti

  • Sanità, nascono in Veneto i team di assistenza primaria: «Facilitare l'accesso alle cure»

  • Regione Veneto: agevola procreazione medicalmente assistita

  • Verona, piante gratis ai cittadini

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla SR450, tre ragazzi investiti da un'auto: due 20enni morti

  • Cadavere trovato nel canale "Menaghetto": la donna è stata identificata

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 19 al 21 luglio 2019

  • Stroncata da una malattia durante una vacanza: 17enne muore in Grecia

  • Incidente in moto sull'A22 all'uscita per Affi: un morto e un ferito grave

  • Abusa della figlia più piccola per cinque anni, medico veronese condannato

Torna su
VeronaSera è in caricamento