A Verona anche una fiaccolata di solidarietà per il piccolo Marco

È stata organizzata per venerdì 28 dicembre. La partenza è alle 20.30 all'inizio di via Roma, di fronte a Castelvecchio

(Foto dell'omonimo gruppo Facebook)

Continua a trovare forme per manifestarsi la solidarietà della città di Verona nei confronti del piccolo Marco (nome di fantasia). La storia del bambino di tre anni, tolto alla famiglia affidataria per essere mandata in un istituto per l'adozione durante queste festività natalizie, ha commosso tanti cittadini che si sono organizzati anche in un gruppo Facebook dal nome «Io sto con il piccolo Marco».

Alcune forme di solidarietà spontanea sono stati i cartelli esposti in alcuni negozi del capoluogo, ma il gruppo ha organizzato anche una fiaccolata per venerdì 28 dicembre. La partenza è programmata alle 20.30 all'inizio di via Roma, di fronte a Castelvecchio.

È una manifestazione di solidarietà per il bambino, la famiglia e coloro che lo amano - scrivono gli organizzatori - Non sono ammessi striscioni o cartelli di partiti politici, associazioni o altro. Gli alpini si occuperanno del servizio d'ordine.
Sarà una manifestazione totalmente pacifica fatta da persone e famiglie per bene che credono nei valori degli affetti e della famiglia.
Ci auguriamo che il sindaco mantenga le promesse e si attivi per trovare un modo per riportare a casa il bambino cercando un eventuale spiraglio legale, perché la legge dovrebbe essere al servizio dei cittadini e non contro di loro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Artigiano muore folgorato in strada mentre lavora: inutili i soccorsi del 118

  • Arriva il maltempo in Veneto, pioggia e neve: "Stato di attenzione" della protezione civile

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 17 al 19 gennaio 2020

  • Trovano un vero arsenale nella sua casa: 42enne finisce in manette

  • Operaio morto sul lavoro a Legnago, assolto rappresentante dell'azienda

  • Tocca con la motosega i cavi dell'alta tensione: non c'è stato scampo per il 46enne

Torna su
VeronaSera è in caricamento