In vendita l'ex campo di concentramento di Montorio, PD: «Un errore»

Il senatore Vincenzo D'Arienzo e il consigliere comunale Federico Benini chiedono che il bene diventi del Comune e che poi sia dato in gestione all'associazione montorioveronese.it

Ex campo di concentramento a Montorio

Il Governo riveda la decisione di vendere l'ex campo di concentramento di Montorio e il Comune di Verona ne chieda il trasferimento e lo assegni all'associazione che ne ha fatto richiesta.

Due richieste formulate da due esponenti veronesi del Partito Democratico, il senatore Vincenzo D'Arienzo e il consigliere comunale Federico Benini, dopo la pubblicazione da parte dell'Agenzia del Demanio dell'elenco dei beni immobili di proprietà dello Stato non utilizzati per finalità istituzionali. A Verona, ci sono tre immobili in questo elenco, tra cui l'ex campo di concentramento di Montorio.

Entro questo mese saranno pubblicati i primi bandi di vendita, tramite asta pubblica rivolta a investitori e cittadini, ma si tratta di una decisione sbagliata che offende la memoria dei deportati e la storia del nostro paese, per questo depositerò un'interrogazione al ministro Tria affinché riveda la sua posizione - ha commentato D'Arienzo - Il sito è stato ritrovato grazie al lavoro dell'associazione montorioveronese.it. Ed è certo, stando ai riscontri finora ottenuti, che furono una sessantina gli ebrei, donne, uomini e bambini, rinchiusi nel casolare vicino a Montorio e destinati, l'8 febbraio, nel lager di Auschwitz.

D'Arienzo e Benini chiedono al Comune di Verona di avviare ogni procedura prevista per chiedere all'Agenzia del Demanio il trasferimento in proprietà del bene, al fine di salvaguardare la memoria della Shoah e di affidarlo in gestione all'associazione montorioveronese.it per farne un luogo della memoria della Shoah visitabile da tutti. «L'associazione ha anche chiesto al Demanio la possibilità di gestire l'edifico attraverso il patto di sussidiarietà, impegnandosi a ristrutturarlo e a tenerlo in ordine - ha concluso Benini - Un intento più che lodevole».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va allo Spi per un controllo: 70enne scopre che l'inps gli deve quasi 37 mila euro

  • Auto con tre giovani a bordo finisce fuori strada e contro un albero: tutti morti sul colpo

  • Due nuove destinazioni dall'aeroporto Catullo di Verona per chi vola con easyJet

  • Protagonista del servizio di "Striscia la Notizia", aggredito e derubato in città

  • Illasi, non digerisce un commento negativo della suocera e l'accoltella

  • Non ce l'ha fatta il 41enne coinvolto in uno scontro frontale a Isola della Scala

Torna su
VeronaSera è in caricamento