Università di Verona, si candidano in tre per diventare il nuovo rettore

Sono Carlo Combi, ordinario di informatica; Pier Francesco Nocini, ordinario di chirurgia maxillofacciale e odontostomatologia; Andrea Sbarbati, ordinario di anatomia e istologia

Il rettore Nicola Sartor, il cui mandato scade il prossimo 30 settembre

Sono tre i candidati alla carica di rettore dell'Università di Verona per gli anni accademici 2019/2020 - 2024/2025: Carlo Combi, ordinario di informatica; Pier Francesco Nocini, ordinario di chirurgia maxillofacciale e odontostomatologia; Andrea Sbarbati, ordinario di anatomia e istologia.
Si sono chiusi ieri, 17 aprile, alle 12, i termini per la presentazione delle candidature. Il futuro rettore sarà in carica per un unico mandato di sei anni non rinnovabile.

I programmi elettorali saranno presentati l'8 maggio, alle 10, nell'aula magna del Polo Zanotto, durante l'assemblea di ateneo. La prima votazione si terrà il 14 maggio. Nel caso in cui nessuno dei candidati raggiungesse la maggioranza assoluta degli aventi diritto sono previste altre tre votazioni: giovedì 16 maggio (maggioranza qualificata dei 2/3 dei votanti), giovedì 23 maggio (maggioranza assoluta dei votanti), mercoledì 29 maggio (ballottaggio tra i due candidati più votati nella terza votazione).

Hanno diritto di voto: tutti i docenti; gli studenti che facciano parte del Consiglio degli Studenti, del Senato Accademico, del Consiglio di Amministrazione, dei Consigli di Dipartimento e dei Consigli delle Strutture di Raccordo; e il personale tecnico amministrativo anche a tempo determinato.

A questo link, tutte le informazioni in continuo aggiornamento sull'elezione del successore di Nicola Sartor, il cui mandato scadrà il prossimo 30 settembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dall'8 all'11 novembre 2019

  • Con il dottor Claudio Zorzi dell'ospedale di Negrar l'Ortopedia veronese ai vertici in Italia

  • Signora arrestata per furto di profumi nel centro commerciale "Porte dell’Adige"

  • Accoltellamento a Verona, un uomo in ospedale: caccia agli aggressori

  • Operato a Verona, un paziente ringrazia: «Ho finalmente rivisto la luce»

  • Caso Balotelli, la Curva Sud dell'Hellas Verona risponde con ironia

Torna su
VeronaSera è in caricamento