Il professor Pier Francesco Nocini è il nuovo Rettore dell’università di Verona

Nocini è attualmente professore ordinario di Chirurgia maxillo-facciale e odontostomatologia, nonché presidente  del  Consiglio  del  corso  laurea  magistrale  in  Odontoiatria

Il nuovo Rettore dell'Università di Verona, Pier Francesco Nocini

Pier Francesco Nocini è stato proclamato Rettore dell’università di Verona per sei anni accademici, a partire dall'anno accademico 2019/2020, con decreto del decano Ferdinando Marcolungo. Nocini ha ottenuto 465 preferenze all'appuntamento elettorale di oggi, 23 maggio, aggiudicandosi la maggioranza assoluta dei votanti tra docenti, studenti e personale tecnico amministrativo. Il professor Carlo Combi, ordinario di Informatica, ha ottenuto 160 preferenze.

Il professor Nocini sarà nominato Rettore con decreto del Ministro dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca ed entrerà in carica il prossimo 1 ottobre, con l’inizio dell’Anno accademico 2019/2020, succedendo al professor Nicola Sartor.

Nocini, ordinario di Chirurgia maxillo-facciale e odontostomatologia, è attualmente presidente  del  Consiglio  del  corso  laurea  magistrale  in  Odontoiatria  e protesi dentaria, direttore vicario del dipartimento di Scienze chirurgiche odontostomatologiche e materno infantili, che ha diretto  da settembre 2015 a ottobre 2018, e direttore dell’Unità operativa complessa di Chirurgia maxillo-facciale e odontoiatria dell’Azienda ospedaliera universitaria integrata di Verona, Aoui. È, inoltre, membro del Consiglio di direzione interdipartimentale e della Consulta dei sanitari dell’Aoui di Verona.

I complimenti del presidente dell'Ordine dei medici

«A nome del consiglio dell'Ordine e di tutti i Medici e Odontoiatri veronesi, mi congratulo col professor Pier Francesco Nocini per la sua recente elezione a Rettore dell'Università degli Studi di Verona e rivolgo il mio apprezzamento a docenti, studenti e personale tecnico-amministrativo dell'ateneo per la scelta di un rettore appartenente alla Scuola di Medicina». Queste le parole di Carlo Rugiu, presidente dell'Ordine dei Medici chirurghi e Odontoiatri di Verona, all'indomani dell'elezione del professor Pier Francesco Nocini a Rettore dell'Università degli Studi di Verona per il sessennio accademico 2019/2025.

«In qualità di rettore, Nocini è atteso da compiti istituzionali importanti per la nostra città, - prosegue Rugiu - fra cui la partecipazione alla nomina del futuro direttore generale dell'Azienda ospedaliera universitaria integrata, a fine anno, nonché dalla responsabilità di confermare il ruolo all'avanguardia dell'ateneo scaligero nell'ambito della ricerca medica. Campo nel quale lui stesso si è sempre distinto». Come Ordine dei Medici chirurghi e Odontoiatri, sottolinea il presidente, «ci auguriamo di poter collaborare col rettore eletto e di essere in futuro una attiva controparte di confronto».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una città intera in lutto: si è spento Roberto Puliero e Verona perde la sua voce

  • Sbanca a L'Eredità, dipendente comunale pensa ai colleghi in difficoltà

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 15 al 17 novembre 2019

  • Il cordoglio della politica veronese per la scomparsa di Roberto Puliero voce della città

  • Madre e figlia dirette a Londra arrestate all'aeroporto Catullo dalla polizia

  • Maltempo a Illasi: «Situazione ancora critica, preoccupa il livello del Progno»

Torna su
VeronaSera è in caricamento