Edilizia scolastica: tre milioni dal Comune per il rinnovo e la messa in sicurezza degli istituti

«Sono opere che andranno a migliorare la qualità delle nostre scuole - spiega l'Ass. Luca Zanotto - e con loro i servizi a disposizione dei tanti studenti veronesi»

Scuola media Bettelloni a Verona - foto Facebook assessore Luca Zanotto

Un turnover di cantieri per rinnovare e mettere in sicurezza le scuole veronesi. Con circa 3 milioni di euro stanziati dall’amministrazione, infatti, tra il 2019 e 2020 sono numerosi i grandi e piccoli interventi realizzati ed in fase di avvio a favore della riqualificazione degli istituti scolastici cittadini.

Tra le principali opere: la complessiva riqualificazione della scuola media Betteloni che, dopo un anno di lavori con uno stanziamento di 1 milione 800 mila euro, è pronta ad raccogliere a settembre i suoi studenti; la costruzione della nuova scuola dell’infanzia “Alessandri” a Parona, per complessivi 1 milione 700 mila euro, che dopo la fase di bonifica dell’area vedrà questo settembre l’avvio ufficiale dei lavori; la costruzione di due nuove scale esterne antincendio alla scuola primaria Guarino da Verona, in via San Felice Extra, al costo di 120 mila euro, che sarà ultimata il prossimo ottobre.

Al via da settembre, invece, un ampio programma d’interventi per l’adeguamento della struttura scolastica che comprende la primaria Massalongo e infanzia Le Coccinelle. Per consentire i lavori, che hanno un costo di 350 mila euro, l’intero complesso scolastico rimarrà chiuso fino a luglio 2020. Gli studenti della primaria Massalongo, quindi, saranno spostati alle scuole Rubele e Duca d’Aosta, mentre i piccoli dell’infanzia Le Coccinelle saranno ospiti della scuola Di Cambio allo stadio.

Da settembre, inoltre, per lavori di ristrutturazione e adeguamento dell’impianto antincendio, costo complessivi 370 mila euro, chiuso anche l’asilo nido "Il Cucciolo’"alle Golosine. Terminerà a dicembre di quest’anno la bonifica, con rifacimento pavimentazione e pittura locali, della scuola dell’Infanzia Badile, per un costo di 100 mila euro.

Conclusi, invece, l’intervento di ristrutturazione nella palestra e negli spogliatoi della scuola primaria Aleardi, per un costo di 48 mila 800 euro; di rifacimento pavimentazione all’asilo nido Girasole allo stadio, per un costo di 30 mila euro; di adeguamento dei bagni alla scuola media Duca D’Aosta, per un costo di 15 mila euro.

Il programma dei cantieri dell’edilizia scolastica è stato presentato questa mattina a palazzo Barbieri dall’assessore ai Lavori pubblici Luca Zanotto: «La sicurezza dei nostri studenti – afferma Zanotto – è senza dubbio una priorità per l’amministrazione. Ed è per questo motivo che, soprattutto negli ultimi anni, la maggior parte dei fondi erogati dall’Ente sono stati destinati alla sistemazione delle tante strutture scolastiche presenti sul nostro territorio. Interventi di ordinaria e straordinaria manutenzione che ci consentono di realizzare piccoli e grandi lavori di riqualificazione per l’ammodernamento delle strutture e, soprattutto, del loro sistema di sicurezza. Opere che andranno a migliorare la qualità delle nostre scuole e, con loro, i servizi a disposizione dei tanti studenti veronesi».

Fra gli interventi programmarti e conclusi: adeguamento dei serramenti delle uscite d’emergenza e la sistemazione della pavimentazione di bagno e terrazza all’asilo nido il Pollicino Uno; sostituzione serramenti e porte aule all’asilo Il Coccodrillo; sistemazione pavimentazione all’asilo Porto dei Piccoli a Porto San Pancrazio; installazione nuova porta d’ingresso alla scuola dell’infanzia Montessori; rifacimento della pavimentazione alle scuole dell’infanzia Poiano, Manin, Dei Ciliegi, Sole Luna e Mongolfiera. Conclusi i lavori anche alle scuole primarie Vivaldi, con rimozione e sostituzione pavimentazione; Berto Barbarani, con sostituzione porte verso la scala di sicurezza; Ariosto, rifacimento bagni; Guarino da Verona, realizzazione nuovo ripostiglio; Pascoli, risanamento uffici della segreteria; Caliari, rifacimento pavimentazione di accesso alla struttura. Infine, conclusi anche gli interventi alle scuole medie Manzoni, rifacimento bagni; Simeoni, riparazione tetto e messa a norma di alcune parti interne; Fincato Rosani, eliminazione infiltrazioni copertura della palestra e di alcune aule; Caliari, sostituzione porte bagni; M.L. King, consolidamento solaio spogliatoi. In fase di realizzazione, invece, l’installazione del nuovo impianto di illuminazione nel cortile della scuola media Pacinotti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va allo Spi per un controllo: 70enne scopre che l'inps gli deve quasi 37 mila euro

  • Auto con tre giovani a bordo finisce fuori strada e contro un albero: tutti morti sul colpo

  • Luca, Francesca e Chiara: i tre giovani morti nell'incidente di Bonavigo

  • Due nuove destinazioni dall'aeroporto Catullo di Verona per chi vola con easyJet

  • Autovelox e telelaser, le strade di Verona controllate dalla polizia locale

  • Non ce l'ha fatta il 41enne coinvolto in uno scontro frontale a Isola della Scala

Torna su
VeronaSera è in caricamento