Crescono i ragazzi veneti che scelgono di studiare per un anno all'estero

Secondo i dati forniti da YouAbroad, Verona si conferma una delle provincie più reattive su questo tema insieme a Padova, con quasi il 40% delle partenze

Ragazzi pronti a studiare all'estero

L’internazionalizzazione della formazione, in un mondo dove lavoro e impresa guardano sempre più oltre i propri confini, non è solo un'opzione ma diventa ormai quasi una necessità. Studiare all'estero per un anno alle superiori è molto più che imparare perfettamente una lingua straniera: è la chiave che apre a nuovi mondi, trasmette il valore di saper apprezzare e avere prospettive diverse, potenzia la sicurezza di sé e l'auto-consapevolezza, dando l'opportunità allo studente che lo sceglie di costruire le basi per il proprio futuro personale e professionale.

Una tendenza che sta iniziando a crescere anche in Veneto dove si registra un incremento degli studenti che scelgono di frequentare una scuola superiore estera per un trimestre, un semestre oppure un intero anno: sono circa 400 i ragazzi di quarta superiore che in questi giorni iniziano l'anno fuori regione. Numeri in crescita rispetto allo scorso anno ma ben lontani da quelli di altre regioni del Nord Italia, come il Piemonte dai cui partono circa 900 studenti ogni anno e la Lombardia che registra quasi 1.500 partenze.

Secondo i dati forniti da YouAbroad, Verona si conferma una delle provincie più reattive del Veneto a pari merito con Padova con quasi il 40% delle partenze, seguita da Vicenza e Treviso (con circa il 10% a pari merito). Partono più ragazze (74%) che ragazzi e sono prevalentemente iscritti ad un liceo.

Sono sempre di più le famiglie che si rivolgono a noi per organizzare l'anno di studio all'estero dei propri figli - ha dichiarato Patrizia Groppo, ceo di YouAbroad - Una crescita che trova spiegazione nei successi personali e professionali dei ragazzi che negli anni hanno scelto questo percorso.

Per coloro che fossero interessati alle possibilità che offre un soggiorno studio all'estero, YouAbroad organizza a Verona un «InfoDay» il 19 settembre, alle 19.30, all'hotel Crowne Plaza di via Belgio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va allo Spi per un controllo: 70enne scopre che l'inps gli deve quasi 37 mila euro

  • Auto con tre giovani a bordo finisce fuori strada e contro un albero: tutti morti sul colpo

  • Luca, Francesca e Chiara: i tre giovani morti nell'incidente di Bonavigo

  • Due nuove destinazioni dall'aeroporto Catullo di Verona per chi vola con easyJet

  • Ha un nome il corpo trovato in A4: tocca alla Polstrada risolvere il giallo

  • Autovelox e telelaser, le strade di Verona controllate dalla polizia locale

Torna su
VeronaSera è in caricamento