Veneto, regione "riciclona", ma a Verona la differenziata non decolla

Presentato il rapporto annuale di Legambiente. Nel capoluogo scaligero si producono circa 243 chili di rifiuti per abitante all'anno e la raccolta differenziata sfiora il 50%

Foto di repertorio

È partita oggi, 2 dicembre, la quarta edizione dell'Ecoforum di Legambiente Veneto. Fino al 6 dicembre saranno quattro le sedi di questo evento, cominciato a Venezia e che proseguirà a Vicenza, Padova e Treviso. Sottotitolo dell'appuntamento: «L'economia circolare dei rifiuti», un argomento affrontato già da questa mattina con la presentazione del rapporto annuale di Legambiente sui Comuni Ricicloni, ovvero quei comuni che hanno alte percentuali di raccolta differenziata.

L'analisi è stata realizzata insieme all'Osservatorio Regionale Rifiuti di Arpav e pone il Veneto tra le prime regioni in Italia per raccolta e il riciclo dei rifiuti, come riportato da Ansa. Ma il 68,7% fatto registrare nel 2018 è un dato in crescita rispetto all'anno precedente solo dello 0,7%. Il miglioramento è stato dunque contenuto, anche a causa dell'aumento complessivo della produzione dei rifiuti (+2,8%).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il comune più riciclone della regione non è un capoluogo di provincia, ma è Monfumo, nel Trevigiano, con una raccolta differenziata all'86% ed una produzione di rifiuti di 23 chili per abitante. Il miglior capoluogo di provincia in Veneto per raccolta differenziata è Treviso, seguito da Belluno. I due capoluoghi, sono gli unici con una percentuale di raccolta differenziata superiore al 65% e con una produzione di rifiuti inferiore ai 75 chili annui per abitante. Risultati peggiori rispetto ai primi due della classifica si sono registrati a Vicenza e Venezia, mentre Verona è quinta davanti a Rovigo e Padova.
I dati sui rifiuti a Verona sono poco incoraggianti, con una produzione di circa 243 chili di rifiuti per abitante all'anno ed una raccolta differenziata che sfiora il 50%. Risultati migliori li hanno ottenuti altri comuni veronesi, dove su tutti spicca Grezzana, il comune scaligero più riciclone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Provincia baciata dalla fortuna al SuperEnalotto: vinti oltre 40 mila euro

  • Cardiologia di Verona verso il futuro: impiantato il primo pacemaker invisibile

  • La «protesta silente» che rischia di passare sotto silenzio andata in scena anche a Verona

  • 'Ndrangheta a Verona, blitz della polizia: 23 arresti e 3 obblighi di firma

  • Covid-19: un tampone positivo e un decesso nel Veronese, ma i dati restano positivi

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 5 al 7 giugno 2020

Torna su
VeronaSera è in caricamento