Classifica delle città per qualità della vita: Trento prima, Verona perde posizioni

Brutte notizie per Verona dalla classifica annuale stilata dall'Università La Sapienza di Roma

Verona piazza delle Erbe

La prima città d'Italia per qualità della vita è Trento, ad affermarlo è Italia Oggi. Dopo il titolo di "ecosistema urbano" migliore d'Italia conferito da Sole 24 Ore e Legambiente, Trento ritorna sul primo gradino del podio anche nella classifica annuale commissionata dal quotidiano finanziario all'Università La Sapienza di Roma.

Per quanto riguarda invece il capoluogo scaligero è necessario scendere di numerose posizioni per trovarlo nella classifica stilata per l'anno 2019. Verona, infatti, si colloca soltanto al 23esimo posto, perdendo addirittura ben nove posizioni in classifica rispetto al 2018 quando il risultato fu un discreto piazzamento sul 14esimo scalino, sempre comunque lontano dai vertici.

A fare meglio di Verona nel Veneto sono sia Belluno che Treviso, Padova e Vicenza, collocatesi rispettivamente al quinto, settimo, undicesimo e quattordicesimo posto della classifica. Va leggermente meglio anche per la vicina città di Brescia in Lombardia che si colloca appena davanti a Verona aggiudicandosi la 22esima piazza. Da notare come all'ultimo posto di tale classifica si situi Agrigento, così come il dato significativo che ad occupare la prima metà della graduatoria siano soltanto città del centro e nord Italia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto con tre giovani a bordo finisce fuori strada e contro un albero: tutti morti sul colpo

  • Luca, Francesca e Chiara: i tre giovani morti nell'incidente di Bonavigo

  • La vera storia di Santa Lucia, secondo la leggenda nata a Verona

  • Due nuove destinazioni dall'aeroporto Catullo di Verona per chi vola con easyJet

  • Ha un nome il corpo trovato in A4: tocca alla Polstrada risolvere il giallo

  • Autovelox e telelaser, le strade di Verona controllate dalla polizia locale

Torna su
VeronaSera è in caricamento