Classifica delle condizioni climatiche nelle città italiane: Verona 80esima

Tra i vari parametri, quelli con i dati migliori per il capoluogo scaligero sono: l'umidità relativa, le scarse raffiche di vento e i pochi eventi estremi. A penalizzare Verona sono le ondate di calore e le giornate di nebbia

Foto di repertorio

Una classifica che effettivamente fotografa una parte di quei fattori che condizionano la qualità della vita degli italiani, ma su cui probabilmente poco si può incidere per migliorare la propria posizione attraverso degli interventi diretti. L'ha pubblicata oggi, 25 marzo, il quotidiano Sole 24 Ore ed è l'Indice del Clima di 107 città capoluogo d'Italia. La graduatoria prende in considerazione dieci parametri climatici e, incrociando i dati degli ultimi dieci anni, ha messo in fila le città italiane da quella con il clima migliore a quella con il clima peggiore. I parametri sono: il soleggiamento, l'indice di calore (i giorni annui con temperatura percepita superiore ai 30 gradi), le ondate di calore, gli eventi estremi, la brezza estiva, l'umidità relativa, le raffiche di vento, le piogge, la nebbia e i giorni freddi.

La classifica conferma sostanzialmente il pensiero comune e cioè che al Sud e nelle Isole ci sia un clima migliore rispetto al Centro-Nord dello Stivale e che le condizioni climatiche più favorevoli ci siano nelle città sul mare piuttosto che in quelle nell'entroterra. Ma già al primo posto c'è un'eccezione. La città italiana con i fattori climatici migliori è Imperia, che è sì sulla costa ma è al Nord.
In ogni caso, nella top ten ci sono sei città del Sud e quatto del Centro e del Nord, a conferma della regola.

Il piazzamento di Verona non è dei più lusinghieri. Il capoluogo scaligero è 80esimo su 107 città prese in considerazione. Tra i sette capoluoghi veneti, Verona è quarta dietro a Venezia, Padova e Treviso.
Tra i vari parametri, quelli con i dati migliori per Verona sono: l'umidità relativa (dodicesimo in assoluto), le raffiche di vento e gli eventi estremi. A penalizzare la città scaligera le ondate di calore e le giornate di nebbia.
E comunque, al netto di tutti i discorsi sui cambiamenti climatici, è difficile dare colpe o meriti ai veronesi per i date elaborati e pubblicati oggi dal quotidiano economico Sole 24 Ore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arriva il maltempo in Veneto, pioggia e neve: "Stato di attenzione" della protezione civile

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 17 al 19 gennaio 2020

  • Operaio morto sul lavoro a Legnago, assolto rappresentante dell'azienda

  • Persona investita da un'auto, trasportata d'urgenza in ospedale: è grave

  • Investimento sui binari: circolazione dei treni sospesa sulla Verona-Bologna

  • Braccato dai carabinieri per il tentato omicidio della fidanzata, si dà fuoco

Torna su
VeronaSera è in caricamento