Bussolengo. Sbaglia il giorno della raccolta dei rifiuti, 300 euro di multa

Un cittadino si è lamentato della sanzione eccessiva rispetto all'errore, anche perché la stessa sanzione era stata elevata ad una cittadina di Sona che aveva abbandonato dei rifiuti a Bussolengo

Carta tra i rifiuti (Foto di repertorio)

Forse 300 euro per aver sbagliato il giorno nel quale mettere fuori la carta sono eccessivi. Probabilmente il Comune non si rende conto di quanto pesano sul bilancio familiare.

Poche parole scritte in un gruppo Facebook, pubblicando la foto della multa. È quanto ha fatto un cittadino di Bussolengo per denunciare ciò che lui ritiene una pena non commisurata all'errore e cioè una sanzione troppo salata per l'infrazione commessa. La multa è datata 29 settembre, ma i fatti rilevati dall'agente della polizia locale risalgono allo scorso 24 agosto.
Il residente è onesto e ha ammesso l'errore. In quel giorno del calendario, la raccolta porta a porta dei rifiuti non prevedeva la raccolta della carta, ma il cittadino ha messo fuori la carta, vedendo che altri vicini lo avevano fatto. Probabilmente tra i suoi rifiuti c'erano delle bollette o delle lettere a lui indirizzate e così è stato possibile per il vigile risalire al trasgressore.

La contestazione del cittadino, però, riguarda l'ammontare della sanzione: 300 euro. Una cifra molto alta e che risulta ancora più difficile da accettare se solo pochi giorni fa una cittadina di Sona aveva ricevuto una multa equivalente sempre dalla polizia locale per aver abbandonato dei rifiuti a Bussolengo. In sostanza chi si sposta da un comune all'altro per abbandonare i rifiuti per strada viene multato allo stesso modo di un cittadino che sbaglia il giorno della raccolta porta a porta, lasciando fuori di casa la carta in un giorno in cui non viene raccolta. Il tutto per un'ordinanza risalente al 2013. Ordinanza che il sindaco di Bussolengo Roberto Brizzi ha promesso di modificare.

La lotta all'abbandono dei rifiuti è una priorità per questa amministrazione - ha scritto Brizzi in un commento - Non ritengo però che si possa paragonare un abbandono dei rifiuti con la posa della carta nel giorno sbagliato. Onestamente non sapevo della delibera voluta dal sindaco precedente e sicuramente sarà mia cura andar a modificarla per differenziare in maniera chiara l'abbandono e un errore di data nel posizionare in strada il rifiuto.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Rientrata l'allerta smog a Verona, da venerdì tornano in strada le Euro 4

  • Cronaca

    Incastrato dalle indagini, dopo aver rapinato due donne nella loro casa

  • Politica

    «Cari cittadini del Sud...». Letterina sull'autonomia del presidente Zaia

  • Attualità

    PaP: «Licenziamenti in vista alla Sime: a pagare sono sempre i lavoratori»

I più letti della settimana

  • Risponde ad annuncio per baby sitter, ragazza violentata. Coppia veronese in manette

  • Rapina al "Famila" di Cologna Veneta: arrestato dopo colluttazione con il personale

  • Grazie al "Magic Hotel", Gardaland Resort diventa il primo polo italiano negli hotel a tema

  • Donna trovata morta sulla riva del fiume al porto San Pancrazio

  • Stupra la baby sitter e viene arrestato: era stato minacciato con una katana a Trieste

  • Ancora allerta smog a Verona, prosegue il blocco anche delle Euro 4

Torna su
VeronaSera è in caricamento