Banca di Verona, 12mila euro per la facciata della chiesa di Cadidavid

Il contributo servirà a finanziare i lavori di restauro e sistemazione. Il presidente della banca Flavio Piva: "Un ulteriore investimento a favore di questa comunità"

Flavio Piva e don Ottavio Todeschini

Banca di Verona ha erogato un contributo di 12mila euro alla parrocchia di Cadidavid per il restauro e la sistemazione della facciata della chiesa. La consegna del finanziamento è stata simbolicamente fatta mercoledì, 26 settembre, dal presidente della banca Flavio Piva nelle mani del parroco don Ottavio Todeschini.

Flavio Piva e Don Ottavio Todeschini 1-2

Il contributo si aggiunge al consistente sostegno, pari a 125mila euro, che Banca di Verona aveva erogato per la realizzazione del nuovo cinema teatro di Cadidavid ricostruito un paio di anni fa proprio a fianco della chiesa parrocchiale. Una ulteriore dimostrazione del ruolo di Banca di Verona a sostegno delle comunità locali e in particolare a quella dove l'istituto di credito cooperativo è nato nel 1951 e ancora ha la sede sociale. Un modo concreto di rinsaldare il legame con il proprio territorio di origine.

La nostra banca, i cui valori sono la mutualità e il localismo, affonda le sue radici nelle comunità che serve e sostiene da ben 67 anni - ha dichiarato il presidente di Banca di Verona Flavio Piva - Tutto il valore economico creato viene accantonato a patrimonio, per le generazioni future, o destinato al sostegno del territorio. L'intervento a favore della Chiesa di Cadidavid rappresenta non un semplice contributo ma un ulteriore investimento a favore di questa comunità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"La sistemazione della facciata della chiesa è un'opera fortemente voluta da alcune famiglie che con le loro generose donazioni hanno dato vita alla raccolta delle risorse economiche necessarie - ha aggiunto il parroco di Cadidavid don Ottavio Todeschini - a questa generosità si somma quella di Banca di Verona che si è dimostrata ancora una volta vicina alle esigenze della nostra comunità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attaccata sotto la sedia, nascondeva una scatola con quasi mezzo chilo di coca

  • Coronavirus: Verona segna ancora il peggior aumento di casi positivi totali in Veneto

  • Ancora un dramma sulle strade: motociclista muore dopo lo scontro con un cervo

  • Movida in Erbe a Verona: immagini denuncia sui social (e le webcam registrano tutto)

  • Ricercato in tutta Europa, viene scoperto ed arrestato dai carabinieri di Legnago

  • Coronavirus a Verona: 25 nuovi casi e 4 decessi in poche ore, ma diminuiscono i "positivi"

Torna su
VeronaSera è in caricamento