Ridotto del Pidocchio in Lessinia, una bacheca ne racconta la storia

È stata inaugurata durante una rievocazione organizzata dagli alpini veronesi sopra ad Erbezzo e a pochi passi da Malga Lessinia

La bacheca informativa sul Ridotto del Pidocchio

Il Ridotto del Pidocchio, sopra ad Erbezzo e a pochi passi da Malga Lessinia, è stato parte della lunga linea formata da trincee e fortezze rocciose in Lessinia. Ripulito dalla vegetazione che lo aveva in larga parte inglobato, è stato ripristinato tra il 2013 e il 2014 dalla sezione veronese dell'Ana (Associazione nazionale alpini) insieme al Parco Naturale Regionale della Lessinia, alla Comunità Montana e alla Regione Veneto con il contributo del Bim Adige.

bacheca-informativa-ridotto-pidocchio-lessinia-erbezzo-2
(L'inaugurazione della nuova bacheca)

Ed ora, oltre che aperto e visitabile a tutti, una bacheca informativa, dettagliata e ricca di spiegazioni, ne fotografa la struttura e le varie funzioni che si svolgevano all'interno di quest'area di circa 80 metri per 30. Il pannello informativo, in legno massiccio, è stato inaugurato dal vicepresidente di Ana Verona Giorgio Sartori, in divisa d'epoca, in occasione di una rievocazione organizzata dagli alpini veronesi. Tra le divise dei rievocatori, oltre agli alpini, altre forze, alleate e non: carabinieri, bersaglieri e Kaiserschützen, i reparti austroungarici, e personale sanitario all'interno di tende con la classica croce rosse a ricostruire quello che era considerato al tempo un piccolo ospedale da campo.

rievocazione-alpini-ridotto-pidocchio-lessinia-erbezzo-2

Un interessante balzo indietro di oltre cent'anni che è stato seguito e apprezzato da più di trecento persone tra escursionisti e famiglie, che hanno fatto tappa al Ridotto per ascoltare le spiegazioni degli esperti. «Grazie ad iniziative come questa, prosegue la didattica e l'impegno di Ana Verona nel raccontare la storia, tanto meglio se sul posto: questo sito in Lessinia è come un libro a cielo aperto - ha spiegato il presidente Luciano Bertagnoli - L'obiettivo è anche far conoscere scorci bellissimi e suggestivi delle nostre montagne, spesso sottovalutate, a due passi dalla città».

rievocazione-ana-alpini-ridotto-pidocchio-lessinia-erbezzo-2

rievocazione-ridotto-pidocchio-lessinia-erbezzo-2
(La rievocazione)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto con tre giovani a bordo finisce fuori strada e contro un albero: tutti morti sul colpo

  • Luca, Francesca e Chiara: i tre giovani morti nell'incidente di Bonavigo

  • Due nuove destinazioni dall'aeroporto Catullo di Verona per chi vola con easyJet

  • Ha un nome il corpo trovato in A4: tocca alla Polstrada risolvere il giallo

  • La vera storia di Santa Lucia, secondo la leggenda nata a Verona

  • Autovelox e telelaser, le strade di Verona controllate dalla polizia locale

Torna su
VeronaSera è in caricamento