Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Autonomia, faccia a faccia tra il ministro Boccia e Zaia: «Incontro positivo»

Il presidente del Veneto ha consegnato al ministro per gli affari regionali la proposta per l'autonomia differenziata

 

Ottantatre pagine per esplicitare, in quattro capitoli, la proposta della Regione Veneto per l'autonomia differenziata in attuazione dell'articolo 116, terzo comma, della Costituzione. È il documento che il presidente del Veneto Luca Zaia ha consegnato al ministro per gli affari regionali Francesco Boccia, giunto oggi, 23 settembre, in visita a Palazzo Balbi, primo appuntamento di un giro di incontri con le Regioni, a cominciare da Veneto, Emilia Romagna e Lombardia, che stanno chiedendo maggiori forme di autonomia.

Nel corso della mattinata, Boccia e Zaia hanno discusso per circa 45 minuti. Successivamente, l'incontro è stato allargato all'intera delegazione trattante del Veneto.

Potrebbe Interessarti

Torna su
VeronaSera è in caricamento